Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: settimana all'insegna dell'instabilità atmosferica

Ancora tempo instabile nei prossimi giorni sull'Italia, dapprima al nord, poi anche sul resto del Bel Paese con rischio di temporali localmente forti.

La sfera di cristallo - 11 Giugno 2018, ore 15.30

Siamo alle soglie di un'altra settimana contrassegnata da atmosfera irrequieta sulla nostra Penisola. A sentire il rombo del tuono saranno in un primo tempo le regioni settentrionali e le interne centrali, mentre tra mercoledi 13 e giovedì 14 giugno i temporali dilagheranno su quasi tutta l'Italia, risultando anche intensi.

Il flebile cuneo anticiclonico che ci sta ancora interessando verrà spazzato via da una nuova depressione atlantica in ingresso sull'Europa occidentale.

La prima mappa mostra i temporali previsti sull'Italia per mercoledi 13 giugno. Il nord e quasi tutto il centro avranno un'elevata probabilità di precipitazioni temporalesche che si concentreranno a macchia di leopardo, ma con maggiore insistenza nelle aree interne e montuose.

Più a riparo le regioni meridionali e la Sicilia che avranno solo fenomeni locali e transitori.

Attenzione poi alla giornata di giovedì 14 giugno, visibile nella seconda mappa.

Il nocciolo fresco avrà raggiunto le regioni centro-meridionali e ivi darà luogo ad una fase molto instabile accompagnata da temporali localmente forti.

Al nord i fenomeni dovrebbero essere meno diffusi rispetto alle giornate precedenti, anche se non si avrà una situazione stabile.

Le temperature tenderanno ovviamente a scendere specie laddove interverranno precipitazioni più intense.

Tra venerdì 15 e sabato 16 giugno la depressione si sposterà ulteriormente verso levante aprendo un ventaglio di correnti settentrionali sull'Italia. Le schiarite più ampie saranno presenti al nord e sul Tirreno, mentre qualche temporale potrebbe insistere tra il Medio Adriatico e le regioni meridionali.

A seguire, ovvero tra domenica 17 e lunedi 18 giugno, vi sarà l'incognita di una nuova goccia fredda che potrebbe scivolare dalle regioni settentrionali verso la Corsica e la Sardegna (terza mappa).

Altri temporali in vista? Forse! Teniamo presente che diverse elaborazioni non vedono nulla di tutto ciò, solo un po' di variabilità associata a qualche temporale "di stagione" specie sui rilievi. Nei prossimi giorni faremo meglio il punto su questa intricata situazione.

Per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino alla giornata di giovedì 18 giugno.

Martedi 12 giugno: tempo instabile al nord, sull'alta Toscana e le zone interne del centro con rischio di rovesci e qualche temporale, altrove bello e caldo.

Mercoledi 13 giugno: rovesci e temporali su gran parte del nord e del centro con temperature in calo, ancora in attesa il meridione con nubi sparse e scarsi fenomeni.

Giovedì 14 giugno: molto instabile al centro, al meridione e su parte del nord con rischio di temporali o rovesci sparsi, temperature in calo.

Venerdì 15 e sabato 16 giugno: un po' instabile in Adriatico e al meridione con rischio di temporali, più sole altrove, temperature gradevoli.

Tra domenica 17 e lunedi 18 giugno probabili nuovi temporali al centro-nord e sulla Sardegna, ma questa tendenza deve essere confermata.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.57: A1 Milano-Bologna

rallentamento

Traffico rallentato causa fumo nel tratto compreso tra Casalpusterlengo (Km. 37,9) e Piacenza Nord..…

h 15.57: SS640 Di Porto Empedocle

incidente

Riduzione di carreggiata causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Incrocio Agrigento - SS..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum