Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: segnali estivi sempre più evidenti...

Tempo instabile sull'Italia almeno fino alla giornata di giovedì, specie al centro e sul nord-est. Fine settimana decisamente migliore, ma con qualche fenomeno al sud e lungo il versante adriatico.

La sfera di cristallo - 27 Maggio 2019, ore 16.00

Sabato 1 giugno partirà ufficialmente l'estate meteorologica, in attesa di quella astronomica che diverrà realtà 20 giorni dopo. Dopo un maggio molto instabile, più freddo del normale e con la neve a quote insolite nella sua fase iniziale, giugno potrebbe esordire con condizioni meteoclimatiche migliori. 

L'alta pressione delle Azzorre proverà a distendersi verso levante durante il prossimo fine settimana; non si tratterà di un'invasione tenace, tuttavia il sole e il caldo non dovrebbero mancare su diverse regioni. 

Prima che ciò avvenga, ci aspettano altre giornate all'insegna dell'instablità e del clima fresco su molte zone della nostre Penisola. 

La previsione simbolica per la giornata di martedi 28 maggio si commenta quasi da sola...

Saranno ancora molte le regioni a subire le "angherie" di Giove Pluvio; oltre alle piogge, saranno presenti rovesci temporaleschi specie in serata al nord, dove non saranno escluse occasionali grandinate. 

Migliorà la situazione sulle Isole e al meridione, dove il sole sarà maggiormente presente rispetto alle ultime 36-48 ore. 

I capricci dell'atmosfera si faranno notare in Italia anche nelle giornate di mercoledi 29 e giovedi 30 maggio, con maggiore insistenza al nord-est e nelle aree interne dell'Italia centrale durante il pomeriggio. Ecco l'analisi sinottica attesa per giovedi 30 maggio: 

L'alta pressione delle Azzorre (sulla sinistra della mappa) inizierà a spingere verso levante, anche se l'Italia resterà sotto condizioni di variabilità dettata da correnti settentrionali piuttosto fresche. 

Le regioni centrali, il nord-est e a seguire anche parte del sud resteranno ancora a rischio piogge e temporali specie nelle aree interne e nel pomeriggio. Maggiori schiarite si avranno invece sui settori di ponente e sulla Sardegna, dove sarà palese anche un certo aumento delle temperature. 

Nel fine settimana, la spinta dell'alta pressione atlantica verso levante risulterà più efficace: ecco la situazione prevista per domenica 2 giugno: 

Lo slancio dell'alta pressione atlantica riuscirà a portare l'estate sulla Penisola Iberica e sulla Francia; in Italia le regiorni settentrionali, i settori di ponente e la Sardegna verranno abbracciati da condizioni in prevalenza stabili e calde. 

Qualche incertezza agirà ancora sui settori orientali, nelle aree interne e al sud dove residue correnti settentrionali potrebbero determinare qualche rovescio o temporale specie nel pomeriggio. 

Successivamente, l'alta pressione riuscirà ad impadronirsi dell'Italia o il suo slancio verrà stroncato dall'ennesima perturbazione? Per tutte le delucidazioni del caso leggete la rubrica Fantameteo; per il momento ecco la tendenza del tempo in Italia per i prossimi sette giorni. 

Martedi 28 maggio: molto instabile al nord, sulla Toscana e nelle aree interne del centro specie tra pomeriggio e sera con temporali localmente forti. Tempo in miglioramento su Sicilia, Sardegna e al sud con schiarite e basso rischio di pioggia. 

Mercoledi 29 e giovedi 30 maggio: instabile al nord-est, al centro e nelle aree interne del sud con rischio di piogge e temporali sparsi alternati a schiarite. Tempo migliore sulle altre regioni, con schiarite anche ampie. 

Venerdi 31 maggio: un po' instabile lungo il versante adriatico, i settori interni e il meridione con qualche temporale nel pomeriggio, per il resto tempo in larga parte soleggiato. 

Sabato 1 e domenica 2 giugno: bel tempo quasi ovunque. Qualche tenporale nelle aree interne del centro e del sud nel pomeriggio, temperature in aumento. 

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum