Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: prove generali d'estate disturbate da temporali al nord-ovest

Una saccatura si insinuerà subdolamente al nord-ovest all'inizio della prossima settimana, andando a determinare fenomeni anche rilevanti tra Piemonte, Valle d'Aosta ed ovest Lombardia. Altrove farà caldo, anche se non eccezionale.

La sfera di cristallo - 24 Maggio 2018, ore 15.00

La lingua anticiclonica africana che si sta protendendo sulla nazione proverà a rinforzarsi durante il fine settimana, anche se da ovest verrà minacciata dal parziale inserimento di una saccatura, che spingerà da lunedì aria umida ed instabile sul nostro settore nord-occidentale, favorendo temporali anche di una certa rilevanza.
 
Così tra lunedì e martedì focolai temporaleschi si attiveranno tra Piemonte, Valle d'Aosta ed ovest Lombardia, mostrandosi più attivi su alte e medie pianure, nonché la adiacente fascia montana; coinvolti marginalmente anche i restanti settori alpini, molto meno o per nulla la pianura del Triveneto e l'Emilia-Romagna, che anzi sperimenterà un rialzo termico dovuto alla ricaduta favonica delle correnti da sud ovest presenti in quota.

Qualche annuvolamento ma senza fenomeni di rilievo coinvolgerà Sardegna e regioni del medio ed alto Tirreno, mentre sul resto del Paese seguiterà a splendere il sole e a fare caldo, inizialmente solo sul Tirreno, poi anche in Adriatico, a causa del foehn appenninico.

Questo braccio di ferro tra saccatura e alta pressione africana continuerà sino alla fine di maggio, anche se le giornate di mercoledì e giovedì potrebbero vedere l'instabilità relegata ai settori più occidentali del nord, dunque segnatamente all'arco alpino occidentale.

Si giocherà però tutto sul filo delle isoipse e la previsione andrà necessariamente aggiornata.

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 31 MAGGIO:
venerdì 25 maggio:
la giornata più stabile del periodo con bel sole e caldo in aumento, segnatamente sulle zone interne.

sabato 26 maggio: ancora una giornata di sole, in serata qualche temporale sulle zone alpine e prealpine e fascia pedemontana del nord. Isolati temporali anche lungo la dorsale appenninica del centro durante il pomeriggio. Caldo con punte di 32-33°C all'interno e comunque lontano dal mare.

domenica 27 maggio: passaggi nuvolosi al nord ma con scarso rischio di precipitazioni sino al pomeriggio tardo, quando potranno attivarsi alcuni focolai temporaleschi isolati a nord del Po e sulle montagne, bello altrove e caldo.

lunedì 28 maggio e martedì 29 maggio: al nord-ovest instabile con nuvolaglia sparsa, brevi rovesci o temporali, che nel pomeriggio potranno assumere carattere di forte intensità su alto Piemonte, nord-ovest lombardo, Valle d'Aosta, più sporadici sulla Liguria. Al nord-est e su centro-est Lombardia solo nubi sparse con tanto sole, nelle Alpi nel pomeriggio brevi temporali. Al centro un po' di nubi tra Sardegna ed alto e medio Tirreno, ma senza conseguenze. Al sud bel tempo. Caldo ovunque, tranne al nord-ovest, dove i valori saranno gradevoli.

mercoledì 30 maggio e giovedì 31 maggio: lieve attenuazione dell'instabilità al nord-ovest con fenomeni localizzati su ovest Alpi e Valle d'Aosta. Altrove bel tempo e clima caldo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum