Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: PIOGGIA a più riprese al nord-ovest e in tendenza sui settori occidentali italiani

Fino a lunedì pomeriggio avremo una situazione di stallo sull'Italia con le piogge concentrate sul settore di nord-ovest. Tra mercoledi e giovedi piogge anche sul Tirreno e sulla Sardegna.

La sfera di cristallo - 18 Ottobre 2019, ore 15.30

Quando analizziamo una carta del tempo, siamo tenuti a pensare che tutto scorra in maniera più o meno veloce da ovest verso est, cadenzando una variabilità delle condizioni atmosferiche sul nostro Paese. In alcuni casi le cose si comportano così e quando arrivano le piogge, queste non sono mai troppo persistenti sulle medesime aree. 

Ci sono però situazioni in cui i moti delle masse d'aria non seguono i paralleli, ma tendono a prediligere i meridiani. Si parla allora di situazioni di blocco, dove i moti orizzontali sono trascurabili. 

Quando avviene ciò non ci sono mezze misure: alcune zone vengono a trovarsi sotto piogge continue mentre altre non ricevono nemmeno una goccia pur trovandosi a distanze relativamente brevi. 

Ciò che vivremo nel prossimo fine settimana e con buona probabilità anche nella giornata di lunedi 21 ottobre, sarà originato da una situazione di questo tipo. 

Le piogge tenderanno ad insistere sul settore di nord-ovest, determinando accumuli anche elevati su alcune zone. Ecco la sommatoria della pioggia che cadrà in Italia fino alla serata di lunedi 21 ottobre: 

Il blocco delle correnti occidentali sarà originato da un anticiclone che si posizionerà più ad est, tra l'Europa centro-orientale e l'Italia centro-meridionale. 

Le aree a maggior rischio, ovvero quelle che accumuleranno più pioggia, saranno l'alto Piemone e la Liguria centro-occidentale; in queste zone potrebbero intervenire problemi di dissesto idrogeologico stante la persistenza dei fenomeni precipitativi. 

Sulle altre regioni non vi saranno piogge, anzi il clima ricorderà una tarda estate piuttosto che un autunno avanzato, specie al meridione e sulle Isole. 

Come evolverà questa situazione? Nella giornata di martedi 22 ottobre la saccatura tenderà ad arretrare verso l'Iberia: 

La situazione tenderà temporaneamente a migliorare anche al nord-ovest, a parte qualche pioggia di poco conto. Sole clima caldo invece sul resto della Penisola. 

Tra mercoledi e giovedi, infine, avremo il ritorno della depressione verso levante: 

In questo frangente la pioggia potrebbe arrivare di gran carriera non solo al nord-ovest, ma anche sulla Sardegna, sul Tirreno e in tendenza sulla Sicilia...sempre sotto l'egida di correnti calde e umide meridionali. 

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento, ecco la tendenza del tempo fino a venerdi 25 ottobre. 

Fino alla giornata di lunedi 21 ottobre avremo maltempo al nord-ovest con piogge anche intense e persistenti specie sulla Liguria e sull'alto Piemonte. Piogge anche sul nord del Veneto e sul Friuli, piovaschi in alta Toscana, per il resto tempo abbastanza buono e con temperature superiori alle medie. 

Martedi 22 ottobre: qualche debole pioggia su Sardegna e nord-ovest, per il resto soleggiato e caldo. 

Tra mercoledi 23 e venerdi 25 ottobre probabile ripresa delle piogge al nord-ovest, ma anche sulla Sardegna e sul Tirreno, invariato altrove. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum