Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: PEGGIORANO le prospettive per PASQUA...

Giro di vite dell'instabilità sull'Italia nella giornata di Pasqua, dove in alcuni settori il tempo potrebbe essere addirittura perturbato. Pasquetta migliora al nord e sul Tirreno, ancora instabile al meridione e sul medio Adriatico, ma in miglioramento. A seguire probabili correnti da nord-est sull'Italia stante lo sbilanciamento dell'alta pressione sul Regno Unito.

La sfera di cristallo - 2 Aprile 2015, ore 15.00

L'ultimo aggiornamento modellistico per la giornata di Pasqua taglia le gambe al cauto ottimismo che traspariva nelle elaborazioni degli ultimi giorni.

Nel nostro piccolo abbiamo sempre detto (e avvisato) che la linea di tendenza non era ancora del tutto chiara e passibile di cambiamenti...e questi cambiamenti sono puntualmente arrivati!

La prima cartina inquadra la situazione attesa per giornata di Pasqua in Italia. Rispetto alle elaborazioni di questa mattina, la depressione responsabile del peggioramento appare maggiormente statica e organizzata, al punto da coinvolgere praticamente tutte le nostre regioni. Il perno del maltempo, dal Mar Ligure, tenderà a scivolare verso il medio Tirreno, trascinando dietro di sé nubi e fenomeni.

Piogge, rovesci, vento forte e anche un generale calo delle temperature e della quota neve, che al centro-nord dovrebbe stabilizzarsi sugli 800-1000 metri.

Nelle prime ore della giornata di Pasquetta, la figura di maltempo si porterà verso il meridione e farà ruotare le correnti da nord-est. Al nord e sulle regioni centrali tirreniche il tempo migliorerà, mentre il meridione e l'Abruzzo saranno ancora alle prese con un tempo instabile e piuttosto freddo, con qualche nevicata in Appennino sopra i 700-800 metri.

Passato l'estenuante periodo pasquale, la situazione resterà abbastanza intricata e di difficile inquadramento anche nel medio termine.

Da diversi giorni le elaborazioni contemplano la possibilità di un'alta pressione in sede inglese, come dimostra la seconda figura, valida per le prime ore della giornata di mercoledì 8 aprile.

L'Europa centrale e l'Italia si troverebbero quindi esposte a correnti piuttosto fredde, ma abbastanza secche provenienti da nord-est, con qualche fenomeno passeggero lungo il versante adriatico e al meridione. Sul resto della Penisola il sole dovrebbe avere la meglio, anche se l'ipotesi di un aggancio con la depressione presente sull'Iberia potrebbe complicare non di poco la previsione. Ne riparleremo.

SINTESI PREVISIONALE FINO A GIOVEDI 9 APRILE

Venerdì 3 aprile: inizialmente bel tempo ovunque a parte nubi sulle Alpi e al meridione. In giornata nubi in aumento al nord con qualche precipitazione tra Val d'Aosta e alto Piemonte, nevosa sopra i 1500 metri. Temperature in calo in Adriatico e al meridione.

Sabato 4 aprile: inizia a peggiorare il tempo al nord e al centro, con maggiore nuvolosità e rischio di locali rovesci o brevi temporali specie nel pomeriggio, nevosi sopra i 1000 metri sulle Alpi. Al sud nubi in aumento, in genere medio-alte, senza fenomeni.

Domenica 5 aprile: tempo instabile, se non del tutto perturbato al nord, al centro, sulla Campania e il Molise, con piogge e rovesci sparsi. Neve sui rilievi del centro-nord sopra gli 800-1000 metri. Più sporadici i fenomeni su Isole e restante meridione. Ventoso e più freddo ovunque.

Lunedì 6 aprile: ancora instabile e abbastanza freddo in Abruzzo e al meridione, con neve sopra i 700-800 metri e clima ventoso. Al nord e sul medio Tirreno situazione in miglioramento con ampie schiarite e assenza di fenomeni.

Da martedì 7 a giovedì 9 aprile: ancora qualche incertezza al meridione e sulle Isole. Nubi anche in Adriatico, senza piogge, per il resto soleggiato. Un po' freddo per correnti da nord anche sostenute al meridione.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum