Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: passaggio piovoso ormai imminente, poi...

Nei prossimi tre giorni la pioggia visiterà vaste porzioni del nostro Paese. A seguire avremo condizioni di variabilità a seguito di correnti fresche da nord-ovest.

La sfera di cristallo - 30 Settembre 2019, ore 15.30

Nei prossimi giorni l'autunno proverà a scacciare dall'Italia i tepori di un'estate tardiva tramite il transito di un fronte freddo proveniente dal nord Atlantico. 

Le giornate maggiormente impegnate dai fenomeni saranno mercoledi 2 e giovedi 3 ottobre: la perturbazione darà inizialmente i maggiori effetti al nord e sul Tirreno, per poi scivolare più attenuata verso il versante adriatico e il meridione. A tal proposito, vi presentiamo una mappa che mostra la sommatoria delle precipitazioni che cadranno in Italia nei prossimi tre giorni, ovvero fino a giovedi sera: 

Le piogge più abbondanti cadranno all'interno delle zone contrassegnate con il cerchio rosso, quindi sulle Prealpi Lombarde, il Friuli, la Liguria centro-orientale, la Campania e il Salento. 

Sulle altre zone le piogge saranno più scarse, ma ovviamente non escluse. Solo dove vedete il colore bianco sulla mappa potrebbe non piovere. 

Le temperature saranno ovviamente in calo specie laddove i fenomeni risulteranno più insistenti ed intensi. 

Successivamente cosa potrebbe accadere? I risvolti dell'aggancio di quello che resta dell'uragano Lorenzo con il flusso atlantico non sono ancora ben chiari nelle evoluzioni modellistiche. 

Sembra comunque probabile un periodo di variabilità con clima più fresco e qualche pioggia in Adriatico e al meridione. Ecco la mappa sinottica valida per sabato 5 ottobre: 

L'Italia sarà compresa in una blanda zona di alta pressione, ma con infiltrazioni fresche sui versanti orientali e al meridione. 

Almeno fino a lunedi 7 ottobre la situazione dovrebbe restare la stessa: 

Ancora variabilità sull'Italia con rischio di qualche pioggia specie sui settori orientali e al meridione; tempo più stabile invece al nord, sul Tirreno e sulla Sardegna. 

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine vi invitiamo a leggere la rubrica fantameteo; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedi 7 ottobre. 

Martedi 1 ottobre: ancora bel tempo al centro e al sud, nubi al nord con qualche pioggia su Alpi e Liguria, clima un po' caldo.

Mercoledi 2 ottobre: peggiora al nord e sul Tirreno fino alla Campania con piogge sparse e temporali, qualche piovasco anche sulla Sardegna, per il resto nubi sparse e tempo asciutto. Temperature in calo al nord e al centro, stazionarie altrove. 

Giovedi 3 ottobre: migliora al nord e sul Tirreno, rovesci in Adriatico e al meridione specie nelle aree interne, ventoso e temperature in calo ovunque. 

Tra venerdi 4 e lunedi 7 ottobre clima variabile con belle schiarite e qualche pioggia al meridione e in Adriatico, fresco e ventoso ovunque. 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum