Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: Pasqua e Pasquetta salve, poi nuove piogge al nord e su parte del centro

Buone notizie per Pasqua e Pasquetta, ma le prospettive restano instabili specie al nord e al centro.

La sfera di cristallo - 28 Marzo 2018, ore 15.00

Correnti atlantiche alla riscossa sul bacino del Mediterraneo e in Italia. L'ultimo saluto alle correnti fredde settentrionali che ormai sono state pienamente sostituite dall'aria umida oceanica.

Le perturbazioni per il momento scorrono a nord delle Alpi lambendo solo l'arco alpino, ma nei prossimi giorni anche le regioni settentrionali e centrali verranno prese dal loro abbraccio piovoso.

Già nella giornata di domani (giovedì 29 marzo) alcune precipitazioni si faranno vedere su diverse zone del settentrione e le zone interne del centro sotto l'egida di correnti sud-occidentali miti e umide.

Il cambiamento vero e proprio interesserà il nord e gran parte del centro tra le giornate di venerdì 30 (di cui vediamo la prima mappa) e sabato 31 marzo.

In questo frangente il nord, le regioni tirreniche, interne e la Sardegna occidentale saranno interessate da piogge e temporali di discreta fattura. Sulle Alpi torneranno ovviamente le nevicate sopra i 1200-1400 metri in media.

Qualche rovescio raggiungerà la Campania e i settori più a nord della Calabria nella giornata di sabato, mentre sul restante meridione e in Sicilia i fenomeni saranno scarsi, come lungo le regioni del versante adriatico.

Tra le giornate di Pasqua e Pasquetta (seconda mappa) l'Italia si troverà in un intervallo tra due perturbazioni: ad oriente il corpo nuvoloso in allontanamento mentre ad occidente già si scorgerà il nuovo elemento perturbato che inizierà ad agire al nord a partire da martedi 3 aprile.

Un intervallo soleggiato e mite che garantirà tempo discreto sull'Italia per entrambe le giornate, dopo gli ultimi rovesci che nella prima mattinata di Pasqua interesseranno ancora le zone interne centro-meridionali.

Detto, fatto. Tra martedi 3 e mercoledi 4 aprile (seconda mappa) la situazione evolverà verso un nuovo cambiamento che inizierà a manifestarsi sul settore di nord-ovest, ma in estensione a gran parte delle regioni centro-settentrionali nella giornata di mercoledi 4 aprile.

Tornerà la pioggia e la neve sulle Alpi a quote di media montagna; il meridione potrebbe restare ai margini dei fenomeni ed essere interessato da correnti molto miti di provenienza nord africana.

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a mercoledi 4 aprile.

Giovedì 29 marzo: tempo un po' instabile al nord e nelle zone interne del centro con rischio di piovaschi sparsi alternati a pause. Bello al sud e sulle Isole con clima molto mite. Neve sulle Alpi sopra i 1400-1600 metri.

Venerdì 30 e sabato 31 marzo: saranno due giornate molto instabili per il nord e gran parte delle regioni centrali (ad eccezione della Sardegna orientale e le coste del medio Adriatico) con piogge anche intense e temporali. Qualche rovescio arriverà anche sulla Campania nella giornata di sabato, mentre sul restante meridione tempo asciutto e mite.

Domenica 1 aprile (PASQUA): ultimi rovesci al mattino su estremo nord-est e zone interne centro-meridionali, ma in rapida attenuazione, soleggiato altrove. Ventoso e mite ovunque.

Lunedi 2 aprile (PASQUETTA); bel tempo ovunque al mattino. Nubi in aumento nel pomeriggio al nord e sull'alto Tirreno senza piogge, invariato altrove. Mite ovunque.

Tra martedi 3 e mercoledi 4 aprile: nuovo peggioramento al nord e poi anche al centro ad iniziare dal Tirreno con altre piogge, persistenza di tempo mite e asciutto al sud.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum