Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: nubi in arrivo sui versanti tirrenici, in attesa di un cambiamento dal prossimo weekend

Una circolazione di venti occidentali riporta sul Mediterraneo valori di temperatura gradevoli, tuttavia saranno frequenti gli annuvolamenti sulle regioni settentrionali e sui versanti tirrenici, laddove potrebbero manifestarsi anche delle precipitazioni. Un cambiamento entro domenica 26 novembre.

La sfera di cristallo - 20 Novembre 2017, ore 15.00

Una figura di alta pressione torna alla conquista del Mediterraneo ma il suo cuore più stabile e secco sarà visitatore soltanto temporaneo del nostro Paese; l'evoluzione relativa alla settimana attuale, porterà ben presto il cuore dell'anticiclone verso l'area balcanica e sull'est Europa, mentre una importante circolazione di bassa pressione prenderà il sopravvento sull'oceano Atlantico a ridosso delle coste occidentali europee, tenendo impegnati i cieli del Regno Unito, nord Francia, Penisola Scandinava, laddove sono previste alcune giornate di tempo instabile ed anche freddo.

Il bacino centrale ed occidentale del Mediterraneo, la Francia meridionale e la Penisola Iberica si troveranno investite da una circolazione di venti sud-occidentali ad estrazione "profonda", pertanto in grado di veicolare masse d'aria molto miti prelevate dalla fascia delle medie latitudini dell'oceano Atlantico per essere trascinate verso il cuore d'Europa. Trattasi di un'azione di trasporto potente, in grado di propagarsi sino all'est Europa e persino alle prime propaggini del vasto territorio della Russia.

Le condizioni atmosferiche in ambito nazionale, saranno influenzate dal grande quantitativo di umidità trasportato da tali masse d'aria; lungo il versante sopravvento alla circolazione sud-occidentale, saranno frequenti gli annuvolamenti anche compatti, prevalentemente costituiti da nuvolosità di tipo basso, apportatrice di cieli uggiosi e qualche locale precipitazione in vista soprattuto dalla seconda metà della settimana.

La coda di alcuni sistemi perturbati lambiranno l'arco alpino, portandovi anche qui condizioni frequenti di nuvolosità con qualche precipitazione che potrà essere nevosa soltanto a quote molto elevate.

La fase molto mite ed altrettanto umida messa in luce dai modelli per gran parte della settimana, potrebbe interrompersi a partire dal nord soltanto tra domenica 26 e lunedì 27 novembre, quando una modesta perturbazione potrebbe avvicinarsi al nostro Paese. 

Sintesi previsionale da martedì 21 novembre a lunedì 27:

Martedì 21: nuvolosità sparsa in arrivo lungo i versanti del medio ed alto Tirreno e la Liguria di Levante, senza precipitazioni significative. Altrove condizioni più soleggiate. Molto mite lungo le coste e sui rilievi, freddo umido mattutino nelle zone interne.  

Mercoledì 22: nuvolosità in arrivo al nord e su parte del centro, compatta soprattutto su alta Toscana e Liguria. Qualche pioviggine possibile sui versanti esposti. Qualche nube anche sul Mezzogiorno, soleggiato sulla Sardegna e versanti adriatici, mite. 

Giovedì 23: persiste la nuvolosità su medio ed alto Tirreno, nubi di passaggio anche lungo l'arco alpino. Molto mite ovunque. 

Venerdì 24: nuvolosità persistente lungo il medio ed alto Tirreno, qualche pioviggine su Liguria e Toscana. Altrove addensamenti di passaggio, molto mite. 

Sabato 25: nuvolosità lungo il Tirreno, qualche pioviggine possibile tra Liguria, Toscana, Lazio, altrove nubi di passaggio. Molto mite. 

Domenica 26, lunedì 27: transito di una modesta perturbazione sulle regioni settentrionali, precipitazioni più consistenti tra Liguria e Toscana, Lazio, qualche nevicata ad alta quota sulle Alpi. Ancora molto mite ma con calo termico da domenica sera sulle regioni settentrionali. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum