Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: mite e ventosa variabilità, in attesa di un moderato peggioramento nel week-end

Settimana abbastanza mite e ventosa in attesa di un week-end più freddo e con un moderato peggioramento al centro e al meridione.

La sfera di cristallo - 15 Gennaio 2018, ore 15.00

Il tempo sull'Italia cambia nuovamente aspetto; dopo la parentesi relativamente fredda derivata dall'ingresso di correnti orientali sul nord Italia, la corda tesa dei venti occidentali tornerà presto a spazzare il nostro continente con il suo carico di variabilità e mitezza.

A partire da martedì 16 fino almeno a venerdì 19 gennaio la nostra Penisola verrà investita da forti correnti da ovest che determineranno un tempo complessivamente variabile e piuttosto mite.

Le precipitazioni (poche e sporadiche) si concentreranno sui versanti esposti al flusso, ovvero sulle regioni tirreniche, interne e sulla Sardegna occidentale.

Sulle Alpi andranno in scena nevicate più o meno abbondanti specie tra alta Val d'Aosta, Ossola e versanti di confine con la Francia.

Le temperature saranno miti per tutto il periodo, fatta eccezione per la giornata di mercoledi 17 gennaio (prima mappa) quando è previsto l'arrivo di aria più fresca da nord-ovest sotto l'egida di intensi venti di Maestrale (qui tutti i dettagli: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/un-mercoledi-sulle-ali-del-vento-e-che-vento-/71114/)

Tra sabato 20 e domenica 21 gennaio la corrente a getto occidentale inizierà ad ondulare. Il cavo d'onda sembra diretto verso le regioni centrali e meridionali (seconda mappa) dove si avrà un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche.

Oltre ad un calo delle temperature e una rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali, saranno da mettere in conto nevicate a quote relativamente basse lungo la dorsale appenninica centro-meridionale.

Farà freddo anche al nord, ma senza precipitazioni importanti stante l'azione di sbarramento operata dall'arco alpino.

Cosa potrà succedere successivamente? Le mappe in nostro possesso mostrano tra lunedi 22 e mercoledi 24 gennaio una pausa dettata dal temporaneo inserimento di una zona di alta pressione sul Mediterraneo centro-occidentale (terza mappa).

Le ultime incertezze al meridione verranno sostituite da condizioni di tempo migliori, in attesa però di nuovi eventi di cui parlerà la rubrica Fantameteo.

Ecco la tendenza del tempo fino a mercoledi 24 gennaio.

Martedì 16 e mercoledi 17 gennaio: neve sui settori alpini di confine, piovaschi sul Tirreno e la Sardegna occidentale, per il resto belle schiarite alternate ad annuvolamenti poco consistenti. Clima ventoso e mite (più fresco mercoledì). Mari in condizioni non buone.

Giovedì 18 gennaio bel tempo a parte nubi sulle Alpi senza conseguenze.

Venerdì 19 gennaio: ripresa nelle nevicate sulle Alpi di confine, qualche pioggia sul Tirreno e zone interne, forti venti sulla Sardegna, per il resto belle schiarite in un contesto mite.

Sabato 20 e domenica 21 gennaio: moderato peggioramento al centro e al sud con piogge, rovesci e neve a quote relativamente basse sull'Appennino. Concentrazione dei fenomeni sul medio-basso Adriatico e al sud nella giornata di domenica, più soleggiato al nord e sul Tirreno. Ventoso e freddo ovunque.

Da lunedi 22 fino a mercoledi 24 gennaio bel tempo ovunque, attenuazione del vento e aumento delle temperature; residui fenomeni al meridione lunedi, in via di attenuazione.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.52: A1 Roma-Napoli

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Anagni - Fiuggi (Km..…

h 02.51: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum