Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: MALTEMPO nel fine settimana su molte regioni, poi...

Il prossimo fine settimana sarà funestato da un'intensa perturbazione atlantica che impegnerà segnatamente il nord e il Tirreno. Altre perturbazioni arriveranno nel corso della prossima settimana.

La sfera di cristallo - 30 Ottobre 2019, ore 15.30

L'autunno, dopo essersi mascherato da tarda estate per gran parte di ottobre, sembra deciso a cambiare marcia, quantomeno sulle regioni settentrionali e al centro. Nelle prossime ore avremo il primo atto di questo cambiamento, con un afflusso di aria fresca che scaccerà la mitezza esasperata al nord e su parte delle regioni centrali anche a suon di precipitazioni. 

Ecco la mappa simbolica del tempo previsto in Italia per giovedi 31 ottobre: 

Il contrasto tra le correnti fresche da nord-est in ingresso sulle regioni settentrionali e l'aria ancora mite che stazionerà al centro e al meridione dispenserà rovesci e qualche temporale a macchia di leopardo sulla nostra Penisola. 

Le temperature caleranno segnatamente al nord e nelle zone interne del centro dove i valori potrebbero restare al di sotto dei 15° per l'intera giornata. 

Venerdi le ultime piogge veleggeranno verso la Sicilia e il basso Tirreno; altrove il tempo tenderà temporaneamente a migliorare sotto l'egida di correnti freshe e secche settentrionali. 

Si tratterà però di una breve pausa: tra sabato e domenica una perturbazione atlantica dispenserà piogge a profusione al nord e sul Tirreno. Ecco la mappa che mostra la probabilità di avere piogge RILEVANTI nella notte tra sabato 2 e domenica 3 novembre: 

Dove vedete l'arancione, la probabilità di avere piogge rilevanti viene giudicata elevata. Come potete vedere, gran parte del nord, la Sardegna occidentale e il Tirreno saranno a rischio piogge intense. 

Non pioverà invece sul medio-basso Adriatico, sulla Sardegna orientale e su gran parte del meridione, ad eccezione della Campania. 

Volgendo lo sguardo oltre, lunedi sarà una giornata di tregua, mentre tra martedì e mercoledi prenderà corpo un nuovo attacco perturbato che impegnerà ancora una volta il centro-nord della Penisola con piogge anche copiose

Come evolverà il tempo successivamente? Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica Fantameteo. Intanto, ecco la linea di tendenza del tempo fino a mercoledi 6 novembre. 

Giovedi 31 ottobre: tempo moderatamente instabile specie al centro e su parte del sud con rischio di rovesci; più fresco al nord, ma con piogge solo episodiche. Fresco al nord e nelle zone interne del centro, mite altrove. 

Venerdi 1 novembre: piogge su Sicilia, Calabria e Campania, per il resto nubi sparse con schiarite in un contesto fresco e ventoso. 

Tra sabato 2 e domenica 3 novembre peggiora al nord e sul Tirreno con piogge anche intense; asciutto sul medio Adriatico e al sud; fresco al nord, molto mite altrove. 

Lunedi 4 novembre pausa di variabilità con qualche rovescio nelle zone interne del centro, ventoso. 

Tra martedi 5 e mercoledi 6 novembre nuovo peggioramento con piogge anche intense al nord e al centro, asciutto e più caldo al sud.

Previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum