Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: MALTEMPO in vista per molte regioni italiane

Fino a martedì 3 aprile la nostra Penisola risentirà di un nucleo fresco ed instabile in lento spostamento verso la Penisola Balcanica. A seguire, forse, un po' di alta pressione.

La sfera di cristallo - 29 Aprile 2016, ore 15.00

Siamo alla vigilia di un nuovo periodo turbolento (meteorologicamente parlando) per la nostra Penisola.

La ragnatela di isobare che ingloberà tutte le nostre regioni nella giornata di domenica 1 maggio (prima figura a lato) è la testimonianza tangibile di quando sia distante dall'Italia la stabilità e l'alta pressione.

Anche in questa sede siamo costretti a confermare un Primo Maggio all'insegna del maltempo. L'uso dell'ombrello sarà obbligatorio su molti settori della nostra Penisola e con esso abiti non propriamente leggeri, sotto l'egida di forti venti e temperature in calo.

Solo la Sardegna, probabilmente, si salverà dalle grinfie di Giove Pluvio, anche se sull'Isola avremo un clima alquanto ventoso che agiterà non poco i bacini marittimi prospicienti.

Un tempo molto instabile, se non del tutto perturbato, lo ritroveremo sullo Stivale Italico anche nella giornata di lunedì 2 maggio (seconda cartina).

In questo frangente, lo spostamento della depressione verso il meridione favorirà però un miglioramento al nord, dopo gli ultimi rovesci sull'Emilia Romagna in via di attenuazione.

Rovesci o temporali intensi interverranno al centro, specie nelle aree interne e adriatiche; anche al meridione saranno possibili rovesci di un certo spessore, meno frequenti sulla Sicilia meridionale e il settore ionico.

Un quadro meteo decisamente poco idilliaco per chi sperava in un periodo più stabile e meno turbolento.

Da questo punto di vista, qualche buona notizia possiamo comunque darla, specie per la seconda metà della settimana prossima.

La terza cartina inquadra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di venerdì 6 maggio.

Come si può notare, una figura anticiclonica (seppur non molto solida) si impadronirà del Mediterraneo e dell'Italia, favorendo un generale miglioramento congiunto ad un aumento delle temperature massime.

Sarà l'inizio di un periodo più stabile e caldo? Forse! Per tutti i dettagli vi invitiamo però a leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata.

RIASSUMENDO: sabato 30 aprile primi temporali al nord nel pomeriggio, qualche fenomeno sempre nel pomeriggio anche sulla Sardegna e nelle zone interne del centro, per il resto tempo asciutto. Domenica 1 maggio instabile o perturbato su tutta la Penisola con fenomeni più intensi al nord-est e al centro, ventoso e temperature in calo. Lunedì 2 maggio migliora al nord, ancora instabile con rovesci e temporali al centro-sud, ventoso e fresco. Martedì 3 maggio instabile al sud e sul medio Adriatico in miglioramento, per il resto bel tempo. Tra mercoledì 4 e venerdì 6 maggio bello ovunque a parte nubi residue sui settori orientali nella giornata di mercoledì, in via di attenuazione, temperature in salita.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.11: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Traffico rallentato nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Montecatini (Km. 39) in direzion..…

h 12.10: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

blocco

Chiusura corsia, oggetti su strada a 1,211 km prima di Svincolo SS3 Bis Tiberina-Sgc. Orte-Ra (e45)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum