Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: lento ritorno delle piogge al nord e su parte del centro...

Lento e progressivo ritiro dell'alta pressione dall'Italia ad iniziare dalle regioni settentrionali.

La sfera di cristallo - 23 Aprile 2018, ore 14.30

L'alta pressione che ci sta interessando da diversi giorni è in fase di indebolimento, ma resterà in sella sull'Italia almeno fino a mercoledi 25 aprile.

Ciò significa che fino a tutta la giornata festiva, gli spazi soleggiati saranno dominanti sull'Italia e le eventuali piogge avranno carattere locale e transitorio.

La mappa prevista per le ore centrali di mercoledi 25 aprile mostra un'Italia con generali condizioni di bel tempo.

Qualche piovasco sarà probabile nel pomeriggio sull'arco alpino orientale e sull'Appennino meridionale, ma si tratterà di fenomeni modesti e fugaci. Sul resto d'Italia prevarrà il sole o il tempo asciutto.

La situazione inizierà a cambiare sulle regioni settentrionali e parte del centro tra giovedì 26 e venerdì 27 aprile. In questo frangente saranno possibili rovesci o temporali maggiormente organizzati che dai settori alpini potrebbero estendersi ad alcune zone di pianura dell'Italia settentrionale.

Anche le zone interne dell'Italia centrale torneranno a sentire il rombo di qualche tuono specie nelle ore pomeridiane; su tutte le altre regioni avremo invece una situazione migliore e complessivamente asciutta.

Passando al tempo del prossimo week-end premettiamo che sussistono ancora molte incertezze previsionali che riguardano l'avanzamento o meno verso levante di una saccatura atlantica.

Il modello americano nella sua ultima corsa la fa avanzare con un coinvolgimento del nord e parte del centro tra sabato 28 e domenica 29 aprile (seconda mappa).

In questo frangente si avrebbe un passaggio organizzato con piogge anche intense e temporali; le regioni meridionali e le isole resterebbero invece ai margini del tutto con precipitazioni più sporadiche e condizioni di tempo migliori.

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedi 30 aprile in Italia.

Fino a mercoledi 25 aprile bel tempo su tutta l'Italia a parte nubi locali. Qualche temporale nel pomeriggio potrebbe interessare l'arco alpino e l'Appennino meridionale. Temperature ancora piuttosto elevate.

Giovedì 26 e venerdì 27 aprile: maggiore instabilità al nord, specie su Alpi, Prealpi e alta pianura dove maggiore sarà il rischio di temporali. Qualche rovescio anche sulla Toscana e zone interne del centro, per il resto tempo asciutto e largamente soleggiato Lieve calo delle temperature.

Tra sabato 28 e domenica 29 aprile tempo in peggioramento al nord e al centro con piogge e temporali più frequenti sulle zone montuose. Rovesci anche sulla Toscana e le zone interne centrali, per il resto tempo asciutto. Temperature in calo al nord.

Lunedi 30 aprile tempo instabile su tutto il nord e il centro, specie il Tirreno e le zone interne, con rischio di piogge e temporali a carattere sparso. Altrove precipitazioni più sporadiche e condizioni meteo migliori.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum