Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: le "galosce" spianeranno la strada ai giacconi pesanti?

Tra domenica e lunedì forte fase di maltempo sull'Italia con piogge anche intense. Successivo lento calo delle temperature fino ad avere un po' di freddo sulla nostra Penisola entro la giornata di giovedì.

La sfera di cristallo - 27 Novembre 2014, ore 15.00

L'ultimo week-end di novembre saluterà l'autunno meteorologico in Italia. Una stagione funestata da eventi meteorologici intensi che hanno portato distruzione e anche vittime su alcune regioni del nostro Paese.

Ora si volta pagina. Si scruta la nuova stagione sempre sotto cieli cupi, piovosi e con temperature non consone al periodo in questione, specie al centro-sud.

Fino all'inizio della settimana prossima, la situazione sull'Italia cambierà poco. In sostanza, l'egemonia dello Scirocco non verrà scardinata, anzi, tra venerdì e sabato questo vento caldo e umido avrà modo di mettersi in bella mostra, facendo nuovamente schizzare verso l'alto i termomentri delle regioni centro-meridionali italiane.

Si tratterà della fase preparatoria di un intenso peggioramento che diverrà realtà in Italia tra le giornate di domenica 30 novembre e lunedì 1 dicembre. In sostanza, la depressione presente da giorni in sede iberico-marocchina tenderà a spostarsi verso levante con il suo carico di pioggia.

Le correnti di Scirocco che annunceranno questo cambiamento tenderanno finalmente a ruotare dai quadranti orientali o settentrionali in concomitanza con il moto verso levante della suddetta depressione.

Tra martedì e mercoledì le temperature inizieranno finalmente a calare al centro-nord, mentre giovedì sarà possibile avere anche un po' di freddo sull'Italia e le prime nevicate in Appennino sopra i 1000 metri.

Sarà questo l'inizio di un periodo più freddo e secco per la nostra Penisola? Se volete delucidazioni sull'argomento potete leggere la rubrica Fantameteo.

Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo fino alla giornata di giovedì 4 dicembre.

Venerdì 28 e sabato 29 novembre: il settore di nord-ovest resterà sotto il tiro dell'aria caldo umida sciroccale con precipitazioni anche piuttosto intense, specie venerdì. Le altre regioni avranno invece un tempo discreto, asciutto e molto mite, salvo qualche pioggia locale.

Domenica 30 novembre: tempo perturbato su tutto il centro-nord con piogge anche intense e rovesci. Si salveranno solo parte della Sardegna e le regioni estreme meridionali. Fresco al nord, molto mite altrove.

Lunedì 1 dicembre: maltempo ovunque con piogge anche intense e quota neve in calo fino a 1000-1200 metri sulle Alpi. Ventoso e più freddo al centro-nord.

Martedì 2 e mercoledì 3 dicembre: migliora al nord, ma clima più freddo. Concentrazione dei fenomeni al centro-sud con temperature in calo ad iniziare dalle regioni centrali. Rotazione delle correnti tra nord e nord-est.

Giovedì 4 dicembre: più freddo ovunque. Tempo migliore al nord e sul Tirreno, ancora qualche pioggia al sud e sul medio Adriatico con neve sopra i 1000 metri in Appennino. Ventoso per Tramontana ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.06: SS24 Del Monginevro

catene snow

Divieto di transito causa neve nel tratto compreso tra Incrocio Cesana Torinese - SS23 Colle Di Ses..…

h 06.06: A10 Genova-Ventimiglia

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Raccordo A10 - A06 al Km 44 (Km. 44,7) e Arma Di Taggia (Km. 12..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum