Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: la terza decade di gennaio esordisce sotto un clima mite...

La variabilità del week-end verrà seguita da una temporanea affermazione dell'alta pressione sull'Italia. Sul finire della settimana prossima probabile passaggio piovoso ad iniziare dal nord-ovest.

La sfera di cristallo - 19 Gennaio 2018, ore 14.48

Ecco quello che rimane del maltempo che abbiamo seguito per giorni su carte e modelli...e che doveva essere fautore di un cospicuo calo delle temperature sul nostro Paese.

Le ultime elaborazioni hanno fatto piazza pulita di freddo e fenomeni, ad eccezione delle solite nevicate sui rilievi alpini confinali che sono ormai le uniche protagoniste di questo ennesimo gennaio insipido in Italia.

Sulla cartina è rimasto qualche rovescio tra sabato 20 e domenica 21 gennaio, unitamente a brevi nevicate in Appennino ma solo oltre i 1000 metri di quota. Per il resto, come si evince dalla prima mappa, il tempo resterà asciutto e con le temperature che non si discosteranno troppo dai valori attuali.

La fase variabile e ventosa del fine settimana verrà seguita da una rimonta anticiclonica sull'Italia che ci terrà compagnia tra lunedi 22 e le prime ore di giovedì 25 gennaio.

Oltre alle nebbie che potrebbero gravare sulle pianure del nord, il tempo si prevede stabile e abbastanza mite su tutta l'Italia, a sancire un inizio terza decade all'insegna di un tempo assai poco invernale (a parte i casi nebbiosi sopra menzionati).

Il bel tempo e la mitezza continueranno fino alla mattinata di giovedì 25 gennaio. Successivamente, l'arrivo di un fronte da ovest potrebbe far cambiare il tempo ad iniziare dal settore di nord-ovest (terza mappa).

Precisiamo che questa perturbazione risulta ancora male inquadrata dalle elaborazioni; di conseguenza sarà opportuno tornare in seguito su questo argomento.

Sintesi previsionale fino a venerdì 26 gennaio.

Sabato 20 e domenica 21 gennaio ancora neve sui settori alpini di confine; condizioni di variabilità sulle altre regioni con rischio di qualche pioggia lungo il Tirreno e le zone interne, tempo asciutto altrove. Non farà freddo.

Lunedi 22 gennaio: nevicate sulle zone alpine di confine, ma in attenuazione in giornata, per il resto bel tempo a parte nubi nelle regioni tirreniche senza conseguenze. Mite.

Da martedi 23 a giovedì 25 gennaio bel tempo ovunque, ma con nebbie probabili sulle pianure del nord di notte e al mattino.

Venerdì 26 gennaio peggiora al nord-ovest e alto-medio Tirreno con possibili piogge, per il resto asciutto e largamente soleggiato, non farà freddo.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.09: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Ceprano (Km. 643,3) in direzione Roma..…

h 13.08: Roma Via Cristoforo Colombo

incidente

Incidente sulla Via Aristide Leonori…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum