Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: la TEMPESTA di Santa Lucia darà il via ad un periodo molto mite

Dopo le nevicate attese su alcune aree del settentrione nella giornata di domani (venerdì 13 dicembre) il tempo tornerà a scorrere sui binari della mitezza con rischio di pioggia prima al nord e poi sulle Isole.

La sfera di cristallo - 12 Dicembre 2019, ore 16.00

L'Italia attende l'arrivo di una potente perturbazione che darà luogo alla "tempesta di Santa Lucia". Abbiamo cercato di schematizzare il tempo della giornata di domani, venerdi 13 dicembre, con questa mappa estratta dal modello americano: 

Si tratta della sommatoria delle precipitazioni previste nell'arco di tutta la giornata sul nostro Paese. 

Partendo dalle regioni settentrionali, nevicherà in modo abbondante tra la Val d'Aosta, le Alpi occidentali e la Val d'Ossola. La neve imbiancherà anche alcune zone di pianura del Piemonte e della Lombardia limitatamente alla mattinata. 

Forti rovesci accompagnati da venti di burrasca spazzeranno le regioni centrali tirreniche e le aree interne, nonchè il meridione e la Sardegna occidentale; lo stato dei mari sarà in cattive condizioni con rischio di mareggiate lungo le coste di ponente e acqua alta sulla Laguna Veneta. 

Le uniche aree che vedranno pochi fenomeni saranno il Cuneese, il Ponente Ligure, la Sardegna orientale, l'Emilia Romagna e il medio-basso Adriatico. 

Si tratterà di una perturbazione molto intensa, ma veloce. Sabato avrà già abbandonato l'Italia con gli ultimi rovesci al meridione e venti forti da nord-ovest che ammasseranno ancora nevicate sui rilievi alpini confinali e sull'alta Val d'Aosta. 

Il tempo sull'Italia dovrebbe placarsi quasi completamente nella giornata di domenica 15 dicembre; ecco la mappa sinottica relativa alle ore centrali della giornata festiva: 

Il flusso atlantico tenderà ad alzarsi di latitudine proponendo un po' di alta pressione alla nostra Penisola con tempo complessivamente discreto e mite. 

A seguire il flusso medesimo potrebbe ondulare in maniera sempre più vistosa, proponendo una saccatura ad ovest ed un promontorio anticiclonico più ad est (si legga qui per tutti i dettagli: www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/meteo-prossima-settimana-torna-lo-scirocco-ecco-dove-potrebbe-piovere/83434/ )

Ecco la situazione sinottica prevista in Italia per la giornata di martedi 17 dicembre: 

Il ventaglio di correnti miti meridionali scaturite dalla congiuntura barica sopracitata metterà sotto la pioggia le regioni settentrionali ed a tratti la Toscana, con la neve che si arrampicherà sulle Alpi fino a 1500-1700 metri. Sul resto d'Italia andrà in scena un tempo mite e asciutto, senza particolari fenomeni. 

Infine, nella giornata di giovedi 19 dicembre, la depressione sprofonderà verso le due Isole Maggiori mentre sul resto d'Italia la pressione dovrebbe aumentare: 

La pioggia potrebbe quindi cadere in modo abbondante sulla Sardegna e sulla Sicilia, mentre sul resto d'Italia si avrà una pausa mite e abbastanza soleggiata. 

RIASSUMENDO: venerdi 13 dicembre maltempo su quasi tutta l'Italia: neve abbondante sulle Alpi centro-occidentali, in estensione a parte delle pianure di Piemonte e Lombardia, rovesci intensi sul resto d'Italia ad eccezione di Cuneese, Ponente Ligure, Emilia Romagna, Sardegna orientale e medio-basso Adriatico. Venti tempestosi e mari in cattive condizioni. 

Sabato 14 dicembre ancora neve tra l'alta Val d'Aosta e Ossola, rovesci all'estremo sud in attenuazione, ventoso su Sardegna, Sicilia e basso Tirreno, temperature in aumento. 

Domenica 15 dicembre: un po' di nubi sul Tirreno e la Liguria con qualche isolata pioggia, per il resto abbastanza soleggiato. 

Tra lunedi 16 e mercoledi 18 dicembre venti di Scirocco e piogge al nord (specie al nord-ovest) con neve solo oltre i 1500-1600 metri. Mite e asciutto altrove. 

Giovedi 19 dicembre:  maltempo sulle Isole con piogge, mite e asciutto altrove. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum