Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: la riscossa dell'anticiclone sull'Europa, ecco le conseguenze sul suolo italiano

Nel complesso gli ultimi aggiornamenti CONFERMANO una settimana dal sapore ESTIVO su gran parte del nostro Paese. Note d'instabilità nel weekend sulle regioni centro-settentrionali ma limitatamente alle zone interne. Valori termici elevati.

La sfera di cristallo - 3 Luglio 2017, ore 15.20

Come era nelle attese, la fisiologica quanto inevitabile rimonta dell'alta pressione che interviene a seguito dell'importante fase di tempo perturbato che ci ha interessati i giorni scorsi, riporterà ben presto i valori di temperatura su livelli "consoni" a quelli che sono stati i dettami della circolazione atmosferica estiva degli ultimi 10-15 anni. L'anticiclone nord-africano e con esso una circolazione atmosferica sempre abbastanza "bloccata", giocheranno un ruolo di prim'ordine nel plasmare quelle che saranno le caratteristiche salienti del tempo previsto sull'Italia nei prossimi 7 giorni.

A poco serviranno i tentativi oseremo dire "disperati" di una figura ciclonica in sede iberica nel suo tentativo di riportar scompiglio sull'Europa; troppo debole la corrente a getto polare da poterci aspettare una sua reale e decisa evoluzione verso il bacino centrale del Mediterraneo. Qualora tale eventualità dovesse rivelarsi concreta, potremo tutt'al più aspettarci delle manifestazioni temporalesche disorganizzate e concentrate prevalentemente nelle zone interne e montuose. (weekend sabato 8, domenica 9 luglio).

Dando uno sguardo al quadro termico, commentiamo una nuova, decisa risalita dei valori termici sino a condizioni intense e fastidiose di caldo che si faranno sentire soprattutto nelle zone interne. Tra le regioni "candidate" agli esuberi più rilevanti, citiamo le due isole maggiori, le aree interne della Puglia e della Basilicata, zone interne di Lazio, Campania, Toscana ed Umbria, un picco di calore si farà sentire anche sull'Emilia Romagna. Nelle zone sopraccitate, nel periodo compreso tra giovedì 6 luglio e domenica 9, saranno possibili valori sino a +35°C o più. 

Sintesi previsionale da martedì 4 luglio a lunedì 10:

Martedì 4, mercoledì 5, giovedì 6: condizioni atmosferiche stabili e soleggiate su tutto il Paese, temperature in graduale aumento, soprattutto nelle zone interne, dove i valori di caldo varcheranno la soglia dei +35°C entro giovedì. Ventilazione a regime di brezza lungo le coste, con maggiore sensazione di refrigerio. 

Venerdì 7, sabato 8: condizioni di tempo stabile su quasi tutto il Paese, note d'instabilità in arrivo sabato 8 sulle regioni del nord. Passaggio di consegne tra caldo secco a caldo afoso, soprattutto lungo le coste. Nell'interno esuberi termici sino a +37°C.

Domenica 9, lunedì 10: qualche temporale in arrivo nelle zone interne del centro-nord, per il resto poche novità di rilievo, ancora condizioni intense di caldo ed una scarsa ventilazione. Afoso lungo le coste. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.53: SS231 Di S.Vittoria

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,159 km prima di Incrocio Molini D'isola - SS456 Del Turchino (Km..…

h 13.53: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente a Palazzolo (Km. 195,2) in uscita in direzione da Milano dalle 13:51 del 22 mag 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum