Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: la primavera mette il pilota automatico, SOLE e BEL TEMPO quasi per tutti...

Fatta eccezione per qualche rovescio mercoledì al sud, il sole splenderà quasi indisturbato sull'Italia almeno fino a sabato 18 marzo. A seguire arriverà un po' di variabilità, ma senza un peggioramento organizzato.

La sfera di cristallo - 13 Marzo 2017, ore 15.00

C'eravamo lasciati venerdì scorso con prospettive settimanali di stabilità e bel tempo su quasi tutta la Penisola. Oggi possiamo ampiamente confermare questa previsione, a parte qualche piccolo "ritocco" che interesserà solo una limitata porzione di territorio nazionale.

L'alta pressione lascerà scoperte le regioni meridionali nella giornata di mercoledì 15 marzo. Qui agiranno alcuni rovesci, che si muoveranno nel letto di correnti nord-orientali moderatamente instabili, decorrenti sul bordo meridionale della figura stabilizzante stessa.

La prima mappa ce li mostra, in piena azione al meridione nelle ore centrali della giornata in parola. Oltre alle piogge, arriveranno nevicate sui rilievi sopra i 1300-1400 metri, un rinforzo della ventilazione da nord-est e una parziale diminuzione termica, specie nelle zone interne e dove agiranno i rovesci.

Nel medesimo periodo, il nord e le regioni centrali si crogioleranno invece sotto un sole quasi maggiolino che potrebbe determinare il locale valicamento dei 20° in Valpadana e sul medio/alto Tirreno.

Passato questo temporaneo disturbo, il tempo tornerà bello e mite su tutta l'Italia (senza eccezioni) almeno fino alla giornata di sabato 18 marzo.

Nella seconda mappa, valida per le ore centrali di venerdì 17 marzo, risulta ben evidente la spinta dell'alta pressione delle Azzorre che obbligherà tutte le perturbazioni a scorrere molto a nord, alle latitudini delle Isole Britanniche e il Mare di Norvegia.

Per un cedimento parziale dell'alta pressione identificabile con un lieve abbassamento del flusso perturbato atlantico, si dovrà attendere la giornata di domenica 19 marzo.

Nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 marzo (terza mappa), l'orientamento delle correnti da sud-ovest potrebbe determinare qualche piovasco sulle regioni tirreniche (indicativamente dalla Liguria alla Campania), sul Friuli e brevi nevicate sulle creste alpine di confine.

Altrove il tempo si manterrà asciutto anche se non del tutto soleggiato, stante il transito di annuvolamenti medio-alti senza conseguenze; anche le temperature si manterranno su valori miti e gradevoli.

Se volete sapere se il tempo potrà subire cambiamenti a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo". Per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedì 20 marzo.

Martedì 14 marzo: bel tempo su tutta l'Italia e temperature molto miti, eventuali addensamenti avranno carattere temporaneo e non saranno associati a precipitazioni.

Mercoledì 15 marzo: rovesci al meridione in transito da nord-est verso sud-ovest seguiti da schiarite tra pomeriggio e sera. Qualche nevicata sopra i 1300-1400 metri, ventoso e fresco. Altrove bel tempo e mite.

Da giovedì 16 fino a sabato 18 marzo: bel tempo ovunque e temperature molto miti; eventuali addensamenti avranno carattere temporaneo e non saranno associati a precipitazioni.

Domenica 19 e lunedì 20 marzo un po' di nuvolosità su Alpi e regioni tirreniche associate a qualche locale piovasco, asciutto e in larga parte soleggiato altrove, molto mite ovunque.

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum