Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: la NEVE al nord allontanerà il freddo dall'Italia...

La breve ondata di gelo che stiamo vivendo si concluderà probabilmente con una nevicata da addolcimento sulle regioni settentrionali e parte del centro nella giornata di giovedì. A seguire variabilità perturbata con precipitazioni in prevalenza piovose sull'Italia.

La sfera di cristallo - 26 Febbraio 2018, ore 14.17

L'ondata di freddo che ci sta interessando sarà breve, ma piuttosto intensa e si concluderà con la classica nevicata da addolcimento sulle regioni settentrionali.

L'aria gelida di matrice continentale punterà molto ad ovest, agganciando una depressione in Atlantico. Il richiamo della struttura perturbata medesima muoverà le fila di un fronte caldo che nella giornata di giovedì 1 marzo farà scorrere aria più mite sopra il freddo precedentemente affluito.

Questa situazione, solitamente, determina nevicate più o meno intense al nord e su parte delle regioni centrali, unitamente ad un vistoso aumento delle temperature soprattutto al meridione.

La prima mappa mostra le nevicate al nord e su parte delle regioni centrali che saranno presenti nelle ore centrali di giovedì 1 marzo. Come si può notare, il meridione e le Isole non dovrebbero avere precipitazioni in un contesto termico non freddo.

Lentamente, l'aria mite guadagnerà terreno verso nord e tra venerdì e sabato avrà raggiunto tutta l'Italia. Sulle pianure del nord resteranno intrappolate sacche di aria fredda che potrebbero ristagnare per qualche giorno; altrove la condizione termica volgerà decisamente alla mitezza specie al sud e sulle Isole (terza mappa).

Notate però la vasta depressione in Atlantico originata dall'aria gelida continentale in retrogressione verso ovest.

La medesima depressione si comporterà come una fucina di perturbazioni che una dopo l'altra interesseranno il nostro Paese durante la prima decade di marzo.

Lunedì 5 marzo (terza mappa) un intenso peggioramento interesserà le regioni settentrionali e parte del centro. Le precipitazioni a quote basse saranno in prevalenza piovose, mentre la neve tornerà a casa sua, sui rilievi al di sopra gli 800-1000 metri.

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedì 5 marzo.

Martedi 27 febbraio: ultime nevicate sul medio e basso Adriatico fin sulle coste, ma in esaurimento in giornata; instabile su gran parte del meridione con rovesci e neve sui 300-500 metri, per il resto nubi sparse senza fenomeni. Clima molto freddo specie al nord e al centro con gelate diffuse.

Mercoledi 28 febbraio: prime nevicate al nord-ovest fino in pianura, specie su Liguria e Piemonte centro-occidentale. Piogge in Sardegna con neve sui 600 metri, altrove nubi sparse e tempo asciutto, a parte gli ultimi fenomeni all'estremo sud in attenuazione. Molto freddo specie al centro e al nord.

Giovedì 1 marzo: nevicate al nord specie su Liguria, basso Piemonte, bassa Lombardia e nord-est, neve anche su Toscana, Umbria e Marche fino in pianura con successiva girata in pioggia prima di sera ad iniziare dai settori più meridionali. Fenomeni scarsi sui settori settentrionali del nord; sul restante centro neve sopra i 500-600 metri, ma con quota neve in ulteriore rialzo; asciutto sulla Sardegna e al meridione con temperature miti.

Venerdì 2 e sabato 3 marzo: variabilità su tutte le regioni con basso rischio di pioggia e temperature in salita ovunque. Sacche fredde solo in Val Padana.

Tra domenica 4 e lunedi 5 marzo nuovo intenso peggioramento al nord-ovest con piogge e nevicate a quote medie al nord. Estensione dei fenomeni al centro nella giornata di lunedi a partire dalla Sardegna e dal Tirreno.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.28: A14 Diramazione Per Ravenna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Di Ravenna - S.Vitale (Km. 26,5) e Svincolo Lugo i..…

h 02.11: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e Assergi (Km. 116,7) in entramb..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum