Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: la fiammata dell'anticiclone africano

Caldo soprattutto al sud, ma in parte anche al centro, molto mite al nord. I picchi attesi nel fine settimana. L'anticiclone tenderà ad indebolirsi da mercoledì 20 aprile.

La sfera di cristallo - 12 Aprile 2016, ore 15.09

Il nord sta aspettando il transito di un debole impulso temporalesco nel corso delle prossime 24 ore con alcuni rovesci che si muoveranno soprattutto lungo la fascia montana e pedemontana, sfiorando o coinvolgendo di striscio anche le zone pianeggianti.

Nel frattempo anche al centro transiterà un corpo nuvoloso sfrangiato, composto da nubi medio alte, che non provocheranno alcun fenomeno di rilievo.

Dietro a questo passaggio andrà gonfiando in maniera graduale ma convincente l'anticiclone africano, che concederà quasi ovunque un anticipo d'estate, come già sta facendo oggi all'estremo sud.

Nel fine settimana, pur persistendo al nord un leggero flusso di correnti occidentali in grado di produrre qualche modesto annuvolamento e brevi rovesci lungo il settore alpino, l'anticiclone africano produrrà il suo massimo sforzo, regalando temperature da giugno più che da aprile in Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia, Lucania.

Farà abbastanza caldo anche sul centro Italia e sul nord-est, un po' meno sul nord-ovest, sempre con della nuvolosità in transito a tamponare il rialzo termico.

In ogni caso l'anticiclone riuscirà ad imporsi anche nei primi giorni della prossima settimana, lasciando poi spazio all'inserimento di una saccatura da ovest.

Anticiclone d'aprile non significa necessariamente il segnale di un'estate lunga, calda, asfissiante ed asciutta, ma certamente porta tutti a pensare che il periodo delle sospirate vacanze estive sia più vicino di quanto in realtà non indichi il calendario.

Non illudiamoci dunque se amiamo il sole, né scoraggiamoci troppo se aspettiamo la pioggia: già sul finire del mese questo trend potrebbe invertirsi e puntare su un deciso raffreddamento. Se ne parla già da qualche giorno, vedremo se degli schemi barici si passerà ai fatti.

SINTESI SINO A MARTEDI 19 APRILE:
mercoledì 13 aprile
: al nord e sull'alta Toscana nuvolaglia irregolare e qualche rovescio sparso, più probabile a ridosso dei rilievi e nel corso del pomeriggio, miglioramento prima di sera. Sul resto del centro passaggi nuvolosi irregolari di tipo stratiforme ma senza precipitazioni e con schiarite. Al sud bel tempo e caldo.

giovedì 14, venerdì 15 aprile: al nord leggera variabilità, principalmente lungo le Alpi con isolati rovesci pomeridiani, ma con tante schiarite in pianura, al centro solo pochi addensamenti sull'alto Tirreno, per il resto prevalenza di sole. Caldo moderato.

sabato 16 e domenica 17 aprile; al nord ancora qualche passaggio nuvoloso, specie ad ovest e lungo le Alpi, ma con rovesci solo sporadici ed isolati, bel tempo altrove. Giornate calde, specie su isole e meridione, un po' meno al nord-ovest.

lunedì 18 e martedì 19 aprile: ancora bel tempo e anticiclone pressoché ovunque, molto mite o caldo al centro-sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.48: A6 Torino-Savona

blocco

Tratto chiuso nel tratto compreso tra Savona-Zinola-Vado-Alla.. A10 Ge-Ventimiglia (Km. 125,..…

h 21.43: A26 Genova-Gravellona Toce

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Baveno (Km. 189,9) e Svincolo Di Carpugnino (Km. 181,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum