Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: l'inverno si prende un caffè con l'autunno, piogge e mitezza in vista

Pausa caffè per l'inverno, che dovrebbe concludersi gradualmente venerdì 20.

La sfera di cristallo - 13 Dicembre 2019, ore 14.48

Dopo questo assaggio d'inverno, ecco che il Generale decide di prendersi una pausa. Era naturale, del resto somiglia tanto ad Adriano Celentano con tutte le pause che si è preso in questi anni. C'è da dire che l'inverno si è sempre manifestato ad episodi sul nostro Paese, considerata la latitudine, solo che ultimamente sono diventati particolarmente sporadici.



Ecco infatti subito pronto un abbraccio autunnale, non caratterizzato per la verità dalla presenza dell'anticiclone ma da un braccio di ferro tra lui e le saccature atlantiche, che non hanno alcuna voglia di lasciargli campo libero nel Mediterraneo. Nella lotta che viene ingaggiata chiaramente viene richiamata aria molto mite ma umida, che scorre tra la saccatura e la zona anticiclonica.

Ne deriveranno cosi annuvolamenti soprattutto al nord-ovest e sull'alto Tirreno nella prima parte della settimana con piogge associate e neve a quote elevate per il periodo.

Successivamente, cioè da mercoledì 18 dicembre, la saccatura sfonderà in maniera più decisa verso levante, determinando un peggioramento anche sul resto d'Italia, ma sempre in un contesto relativamente mite, sarà solo da venerdì 20 che comincerà ad affluire aria progressivamente più fredda, che potrebbe favorire anche il passaggio di un fronte più intenso, con il ritorno della neve alle quote medie e persino basse sul settore alpino occidentale, riavvicinando le temperature alle medie del periodo.

SINTESI GRAFICA sino a VENERDI 20 dicembre:

 

SINTESI PREVISIONALE sino a VENERDI 20 dicembre:
sabato 14 dicembre: bel tempo al nord e al centro, ma gelate notturne soprattutto nelle zone innevate di fresco del settentrione, ancora nubi e rovesci residui al sud, specie sul basso Tirreno, ventoso ovunque, temperature massime in aumento.

domenica 15 dicembre: al mattino bello ovunque, ancora freddo notturno nelle zone interne del nord e del centro, nubi in aumento su Liguria ed alta Toscana ma con basso rischio di pioggia. Per il resto ancora tempo buono. Mitezza pomeridiana, specie al centro e al sud.

lunedi 16 dicembre: nubi e qualche pioggia tra Liguria centrale e Lombardia occidentale, sul resto del nord irregolarmente nuvoloso ma asciutto, nubi sparse anche in Toscana, per il resto bel tempo e clima mite.

martedi 17 dicembre: nubi e piogge al nord-ovest, nuvolaglia anche su Toscana e resto del nord ma asciutto, velature in Sardegna, bel tempo sui restanti settori. Mite.

mercoledi 18 dicembre: moderato peggioramento su tutto il Paese con piogge in movimento da ovest verso est, più frequenti al nord e sui versanti tirrenici, limite della neve oltre i 1600m sulle Alpi, temperature superiori alla media stagionale.

giovedi 19 dicembre: nuvolosità irregolare con precipitazioni residue a macchia di leopardo, schiarite sul versante adriatico e al sud, temperature quasi invariate.

venerdi 20 dicembre
: perturbazione più attiva in arrivo da ovest con precipitazioni, specie al nord e sul Tirreno, limite della neve sui 1200-1400m sulle Alpi, temperature in moderata flessione a partire dal nord-ovest. Sul medio e basso Adriatico tempo ancora asciutto.

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum