Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: l'estate va ai box, ripartire non sarà facile...

L'anticiclone scandinavo rovina in piano dell'agosto vacanziero e mette in dubbio tutte le certezze e le pseudo certezze dei meteorologi. Tra saccature deviate verso il Mediterraneo e vortici freddi vaganti, la stagione potrebbe prendere una piega diversa ed inattesa almeno per il resto del mese.

La sfera di cristallo - 13 Agosto 2015, ore 14.42

Nino, Monsone di Guinea, anomalie termiche oceaniche, nessuno però aveva fatto i conti con l'anticiclone scandinavo, nessuno ci aveva pensato e invece eccolo formarsi sul nord del Continente e mandare in tilt lo schema barico che dominava ormai da molte settimane.

Così le saccature atlantiche saranno costrette a prendere un'altra direzione, cioè a deviare un po' di più verso sud sino a raggiungere il Mediterraneo e ad introdurre aria progressivamente più fresca, oltre che una bella scarica di temporali.

E non finisce qui perché quando si muove questa figura barica le sorprese possono derivare anche da est; infatti lungo il suo bordo orientale si muovono i primi piccoli sbuffi freddi in discesa dall'Artico, quelli che sino a qualche anno fa portavano la prima neve d'agosto a spolverare di bianco i tetti di Mosca e che da qualche tempo sembravano diventati solo un vago ricordo.

Eccoli invece tornare d'attualità insieme all'anticiclone scandinavo, perla rara ormai da vedersi. Insomma da Ferragosto l'estate avrà un sobbalzo, anche se la bella stagione, ferita nell'onore, dalla metà della prossima settimana probabilmente avrà un sussulto d'orgoglio, specie da giovedì 20, prima di essere nuovamente colpita al cuore da un'altra saccatura.

Non corriamo troppo però: occupiamoci dei temporali e del fresco in arrivo. La giornata peggiore della fase instabile sarà certamente quella di domenica, mentre per Ferragosto i cieli chiusi e a tratti temporaleschi riguarderanno essenzialmente il settentrione e segnatamente l'angolo nord-occidentale.

Domenica invece molti temporali colpiranno il Paese da nord a sud, un passaggio rapido ma piuttosto intenso e ancora una volta a preoccupare sarà la potenziale risposta di un mare sempre molto più caldo della norma: temporali marittimi (leggasi nubifragi) potranno ancora pesantemente colpire le coste del Tirreno.

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 20 AGOSTO:
venerdì 14 agosto:
tempo progressivamente più instabile al nord con nuvolaglia sparsa e i primi rovesci isolati, specie sui rilievi, poi anche in pianura dal pomeriggio-sera, segnatamente ad ovest e più intensi su Piemonte e Valle d'Aosta. Lieve calo termico. Al centro bel tempo ma con isolati temporali sui monti nel pomeriggio, caldo. Al sud soleggiato e caldo, anche qui locali spunti temporaleschi in montagna nelle ore pomeridiane, caldo.

sabato 15 agosto:
al nord-ovest instabile con rovesci e temporali sino alla bergamasca, più ad est asciutto ed in parte soleggiato con rovesci o temporali solo sui monti e solo nel pomeriggio ed isolati sulle pianure. Temperature comunque in calo, specie ad ovest. Al centro passaggi nuvolosi ma con prevalenza di schiarite e solo in Appennino nel pomeriggio brevi temporali. Al sud bel tempo, salvo nubi passeggere sul Tirreno. In serata peggiora sulla Sardegna con temporali forti. 

domenica 16 agosto: 
generale maltempo con rovesci o temporali possibili ovunque, più frequenti ed intensi lungo le regioni centrali tirreniche e al nord, poi in localizzazione sul basso Tirreno, dal pomeriggio schiarite sulla Sardegna, verso sera anche al nord-ovest. Temperature in sensibile calo, possibili grandinate e violenti colpi di vento nei temporali. 

lunedì 17 agosto:
al nord ancora un po' di variabilità, specie sul nord-est, con acquazzoni sparsi e brevi temporali pomeridiani, residua instabilità anche al centro e soprattutto nel pomeriggio isolati temporali in Appennino. Al sud al mattino ultimi temporali sul Salento, in miglioramento, poi bel sole ma nel pomeriggio locali temporali sui monti. Ancora temperature gradevoli, ventoso.

martedì 18 agosto:
residua instabilità al nord-est con temporali tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, bel tempo al nord-ovest, soleggiato al centro-sud.

mercoledì 19 e giovedì 20 agosto: 
migliora ovunque grazie al temporaneo rinforzo dell'alta pressione. Caldo generalmente moderato.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum