Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: l'escalation del CALDO sul Mediterraneo, le conseguenze sul nostro Paese

Si preannunciano giorni di canicola su gran parte del nostro territorio nazionale, picchi sino a +40°C sulla Valpadana e nelle valli interne del centro. Qualche nota d'instabilità lungo la fascia alpina ma senza grosse conseguenze.

La sfera di cristallo - 31 Luglio 2017, ore 15.00

Giungiamo ormai nella fase più attiva dell'avvezione calda ed i valori termici sono in sensibile aumento sia al suolo che in quota. A livello puramente sinottico, nell'immediato futuro ritroveremo un'onda vistosa di alta pressione dalle chiare origini africane, una vera e propria "lingua" rovente che, partendo dal continente nord-africano, si dipanerà verso il bacino centrale del Mediterraneo, l'Italia e la Penisola Balcanica. Su questi settori vengono previste punte di caldo considerevoli, con valori pronti a schizzare sin verso +40°C ed oltre. L'anticiclone riuscirà poi ad allungare un "braccio" verso il nord-est Europa, valori "over +30°C" in arrivo anche nella parte sud-occidentale della Russia

Il nostro Paese appare come una delle località d'Europa colpite più duramente dall'ondata di calore; alla quota di 850hpa (circa 1500 metri), gran parte della settimana vedrà la luce l'isoterma +25°C, degna delle ondate di caldo più intense e vigorose. Già a partire da domani, martedì primo agosto, questa isoterma sarà visitatrice abituale dei settori centrali italiani, laddove vengono previste temperature di tutto rispetto, con punte sino a +40°C su Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Sardegna. L'ondata di caldo colpirà duro anche il settentrione, il primato del caldo sull'Emilia Romagna, anche qui tra martedì primo agosto e sabato 5, saranno possibili valori sino a +40°C, forse anche superiori.

Qualche intenso temporale potrà fare capolino soltanto sui rilievi confinali delle Alpi, dove l'azione calda e stabile dell'anticiclone verrà sopraffatta dalle infiltrazioni d'aria fresca oceanica presenti appena al di là dell'arco alpino. 

Nel complesso la fase atmosferica messa in luce dai modelli in questo scorcio d'estate, porta con sè la peggiore ondata di caldo dell'anno 2017, intensa quanto basta da fare il palio ad annate "celebri" di grande caldo come il 2015 oppure, spingendo il nostro ricordo a ritroso nel tempo, il 2003, 2004 e 2005. I consigli più utili in casi come questi sono sempre gli stessi; evitare di uscire durante le ore centrali del giorno, bere tanta acqua ed assumere un adeguato apporto di frutta/verdura nella dieta. 

Una possibile via di uscita a questa situazione, nella rubrica "FANTAMETEO". 

Sintesi previsionale da martedì primo agosto a lunedì 7: 

Martedì 1:
caldo intenso su tutto il Paese con picchi sino a +40°C sull'Emilia Romagna, la Sardegna e le valli interne del centro. Qualche temporale sui rilievi di confine tra alto Piemonte e Valle d'Aosta.

Mercoledì 2: caldo assai intenso, picchi sino a +40°C nelle zone interne, qualche rovescio isolato sui rilievi alpini di confine. 

Giovedì 3: persiste il grande caldo lungo tutto il nostro Paese. Spunti d'instabilità sui rilievi alpini confinali. 

Venerdì 4, sabato 5: grande caldo su tutto il territorio ma anche qualche nota d'instabilità lungo la fascia alpina e prealpina, nonchè sull'Appennino meridionale. 

Domenica 6, lunedi 7: grande caldo su tutta l'Italia, spunti temporaleschi sui rilievi.



Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.06: A90-GRA Appia-Aurelia

coda rallentamento

Code a tratti, traffico intenso nel tratto compreso tra 54 m dopo Svincolo 26: SS148 Via Pontina (K..…

h 16.05: A1 Roma-Napoli

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Cassino (Km. 669,6) e Ceprano (Km. 643..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum