Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: l'enfasi dell'anticiclone sull'Europa, tuttavia...

Una figura di alta pressione restituirà al nostro Paese una parentesi di tempo "quasi" estivo nel cuore di ottobre, poche novità anche nei giorni successivi, anche se alcuni cluster propongono l'avvicinamento di una debole perturbazione sullo stivale entro il termine della seconda decade ottobrina.

La sfera di cristallo - 13 Ottobre 2017, ore 15.00

Proprio in occasione del fine settimana ormai imminente, il bacino centrale del Mediterraneo ed una grossa fetta d'Europa, faranno i conti con un potente anticiclone ricolmo d'aria calda a tutte le quote. Tale figura altopressoria trarrà linfa vitale da una anomala alimentazione d'aria calda proveniente direttamente dalle latitudini subtropicali dell'oceano Atlantico, laddove ritroveremo in azione anche un Uragano di categoria 1, "Ophelia", previsto impattare lunedì 16 ottobre sulle coste occidentali dell'Irlanda.

Grazie alla sua presenza, il nostro anticiclone potrà contare su un apporto assai consistente d'aria calda lungo il suo fianco occidentale, intensificandosi a dismisura proprio sui nostri settori centrali europei. A livello pratico, l'andamento delle temperature nei medi livelli dell'atmosfera sarà del tutto analogo all'estate, ritroveremo lo zero termico pronto a schizzare oltre i 4000 metri e le temperature al piano isobarico di 500hpa, saliranno sino a -10°C, emulando un comportamento di tipo estivo.

Farà parlare di sè anche per i valori previsti al suolo che potranno raggiungere punte sino a +26°C/+28°C nelle zone interne e lontane dal mare, mentre lungo le coste la colonnina di mercurio potrebbe arrestare la sua corsa su valori un po' meno eclatanti ma comunque superiori la soglia dei +20°C.

Lo sviluppo successivo porterà alla migrazione della parte più calda del nostro anticiclone verso l'Europa orientale e la penisola Balcanica, a quel punto, secondo alcune proiezioni, vi potrebbe anche essere spazio per una debole perturbazione con qualche pioggia a cavallo tra il termine della seconda e l'esordio della terza decade di ottobre, tuttavia su questo punto sono necessarie ancora delle conferme

Sintesi previsionale da sabato 14 a venerdì 20 ottobre: 

Weekend sabato 14, domenica 15: stabile e CALDO su tutto il Paese con valori termici eccezionali soprattutto in quota. Nubi di passaggio sull'alto Tirreno e la Liguria, sereno altrove. 

Lunedì 16, martedì 17: potente anticiclone accompagnato da condizioni atmosferiche stabili e calde. Ancora zero termico superiore ai 4000 metri e valori ben superiori i +20°C nelle zone pianeggianti. 

Mercoledì 18: aumento delle nubi alte e sottili, risacca meridionale con nubi basse lungo le coste tirreniche, sereno altrove, valori termici miti. 

Giovedì 19: qualche precipitazione in arrivo al nord e su medio/alto Tirreno. Valori termici in flessione, ventilazione meridionale.

Venerdì 20: qualche precipitazione sui versanti occidentali con cieli coperti e tempo uggioso, variabilità altrove, valori termici miti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum