Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: l'alta pressione inseguirà il FREDDO, ma a Natale...

Dopo il freddo di inizio settimana avremo una parentesi anticiclonica sull'Italia con tempo mite e stabile. Da Natale apertura della porta atlantica con l'ingresso di perturbazioni da ovest.

La sfera di cristallo - 18 Dicembre 2017, ore 15.28

La penultima settimana di dicembre esordirà con il freddo sull'Italia. Fino a mercoledi 20 dicembre il corridoio di correnti settentrionali che ci sta interessando agirà soprattutto sui nostri termometri, facendoli puntare al ribasso soprattutto nelle zone interne e orientali della nostra Penisola.

Pochi i fenomeni associati e limitati al versante adriatico e a parte del meridione; altrove il tempo risulterà buono appena disturbato dal transito di velature.

Tra giovedì 21 (prima mappa) e sabato 23 dicembre (seconda mappa) l'alta pressione delle Azzorre si allungherà verso la Penisola, deviando l'aria fredda in direzione dei Balcani e la Grecia.

A parte gli ultimi fenomeni al sud, in attenuazione, il tempo sull'Italia risulterà buono e con aumento delle temperature ad iniziare dai settori di ponente e dalla Sardegna. Sulle pianure del nord compariranno banchi di nebbia che tenderanno ad attenuarsi solo parzialmente nell'arco della giornata.

Nella giornata di Natale, infine, il tempo cambierà nuovamente aspetto. La terza mappa mostra lo sgonfiamento dell'alta pressione e il transito di una debole perturbazione che potrebbe impegnare il nord e il centro con qualche pioggia, unitamente a brevi nevicate sulle Alpi, ma in un contesto abbastanza mite (dettato da correnti sud-occidentali).

Sarà il primo atto di un cambiamento vero e proprio di configurazione che avverrà dopo Santo Stefano e che vedrà il ritorno in grande stile delle piogge sull'Italia (e della neve sulle Alpi).

SINTESI PREVISIONALE FINO A NATALE

Martedì 19 dicembre: ancora qualche rovescio sulla Sardegna, medio-basso Adriatico e meridione, nevoso in Appennino sopra i 600-700, per il resto bel tempo o situazione in miglioramento. Freddo e ventoso ovunque.

Mercoledi 20 e giovedì 21 dicembre ancora clima freddo sull'Italia con qualche rovescio al meridione in via di attenuazione, soleggiato e stabile altrove.

Da venerdì 22 a domenica 24 dicembre bel tempo su tutta l'Italia con clima mite in quota, banchi di nebbia sulle pianure e nelle vallate interne specie di notte e al mattino.

Lunedi 25 dicembre peggiora al nord e sul Tirreno con qualche pioggia, neve sulle Alpi, soleggiato e mite altrove.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.31: A90-GRA Appia-Aurelia

incidente

Traffico in diminuzione, incidente a 2,073 km prima di Svincolo 29: Parco dei Medici in direzione..…

h 12.31: SS7quater Quater Via Domiziana

incendio rallentamento

Traffico rallentato, incendio a 5,002 km prima di Incrocio Pozzuoli - Tangenziale Di Napoli (Km. 54..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum