Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: l'alta pressione garantirà bel tempo sull'Italia fino a giovedì, poi MALTEMPO al nord?

Confermata la fase meteo più stabile che diverrà realtà nei prossimi giorni sull'Italia. Da venerdì 15 brusco tracollo dell'alta pressione e condizioni di marcata instabilità a partire dal nord.

La sfera di cristallo - 8 Maggio 2015, ore 15.00

Il passaggio di consegne tra la vecchia figura stabilizzante e la nuova rimonta anticiclonica attesa sull'Italia a partire da lunedì 11 maggio, vedrà una fase temporaneamente più fresca, governata da correnti di matrice settentrionale che causeranno qualche temporale a spasso per la Penisola.

La prima cartina ci mostra le zone potenzialmente soggette a precipitazioni durante la giornata di sabato 9 maggio.

Temporali relativamente più organizzati potrebbero interessare l'arco alpino centro-orientale, con locali sconfinamenti verso le zone di pianura adiacenti. Qualche piovasco o breve temporale sarà probabile anche lungo la dorsale appenninica, specie quella centro-meridionale, per il resto tempo abbastanza buono e con temperature gradevoli.

Tra domenica e lunedì avremo gli ultimi disturbi sul medio Adriatico e al meridione, con forse qualche locale piovasco o temporale, specie domenica, mentre sul resto della Penisola l'aumento della pressione da ovest darà il via alla nuova fase di bel tempo, che culminerà tra le giornate di martedì 12 e mercoledì 13 maggio.

La seconda cartina è un'analisi sinottica che ci mostra proprio il momento culminante dell'anticiclone sul Mediterraneo centro-occidentale, ovvero la notte tra martedì e mercoledì della prossima settimana.

Dopo gli ultimi disturbi al meridione, il sole guadagnerà spazio su tutta l'Italia, accompagnato da temperature sopramedia, ma senza valori termici eccessivi.

Il bel tempo dovrebbe durare sull'Italia da lunedì 11 fino a giovedì 14, poi lentamente l'alta pressione potrebbe ritirarsi e lasciare spazio a correnti instabili e più fresche di matrice nord-atlantica.

La terza cartina ci mostra quale potrebbe essere il risultato dell'ingresso delle sopracitate correnti, a seguito dell'atteso ridimensionamento pressorio sul Mediterraneo centro-occidentale.

L'analisi è valida per venerdì 15 maggio e ci mostra il settentrione sotto una batteria più o meno intensa di rovesci o temporali. Coinvolte anche parte delle zone interne centrali, mentre sul resto d'Italia il peggioramento arriverà successivamente, ma di questo se ne occuperà la rubrica "Fantameteo".

Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo fino alla giornata di venerdì 15 maggio.

Sabato 9 maggio possibili temporali sull'arco alpino centro-orientale, zone pianeggianti limitrofe, qualche fenomeno anche nelle zone interne del centro-sud nel pomeriggio, per il resto abbastanza soleggiato e più fresco. Ventilazione da nord-ovest fino a moderata. Domenica 10 maggio qualche temporale al sud, specie tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale, con ventilazione da nord e calo termico, per il resto bel tempo e clima gradevole. Da lunedì 11 fino a giovedì 14 maggio bel tempo ovunque e progressivo aumento delle temperature, qualche addensamento lunedì al sud e giovedì al nord. Venerdì 15 maggio maltempo al nord e nelle zone interne del centro, più sole altrove, calano le temperature al settentrione.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum