Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: instabilità con TEMPORALI sino al week-end, poi miglioramento

Brusco calo termico al nord-ovest da mercoledì sera, in estensione al resto d'Italia entro venerdì. Week-end ancora instabile in Adriatico ma migliora, più sole altrove. La prossima settimana debutterà con il sole, poi...

La sfera di cristallo - 19 Maggio 2015, ore 14.55

Questa volta i temporali non dovrebbero limitarsi a colpire aree circoscritte del settentrione ma potrebbero investire un po' tutti i settori, poichè sta per transitare un fronte freddo, seguito da una nuova depressione che insisterà sino alla prima parte del fine settimana.

Il suo influsso inizialmente sarà limitato al settentrione, ma gradualmente guadagnerà spazio verso il medio Tirreno, per poi traslare venerdì sul medio Adriatico e continuare parzialmente ad influenzare soprattutto il tempo del centro-sud e delle regioni adriatiche sino a tutta la giornata di sabato.

I temporali più decisi e localmente forti potranno verificarsi già questa notte e mercoledì mattina, muovendosi dal nord-ovest verso il Triveneto; in seguito la formazione della depressione sull'alto Tirreno rinnoverà l'instabilità al settentrione, soprattutto in pianura e sul nord Appennino, ma vedrà probabilmente come regione più penalizzata l'Emilia-Romagna.

I temporali più intensi al centro sono attesi invece venerdì pomeriggio e su Marche ed Abruzzo nella notte su sabato. Insomma, pur mancando l'intervento dell'Atlantico, la dinamicità primaverile viene assicurata da queste gocce fredde che si isolano sul bordo meridionale delle saccature e poi vagano per il Mediterraneo.

Sabato è comunque previsto un netto miglioramento sul settentrione, che domenica gradualmente guadagnerà spazio verso il resto del Paese.

I primi giorni della prossima settimana dovrebbero trascorrere all'insegna del sole e delle temperature in graduale rialzo, ma subito dopo le cose potrebbero cambiare.
Di tutto questo si occupa la rubrica del "fantameteo".

Nota di redazione
Estate molto calda e siccitosa? Se ne parla molto ultimamente in rete, non è detto che sia tutto vero, anzi... In ogni caso mercoledì MeteoLive dedicherà un approfondimento a tal proposito.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 26 MAGGIO:
mercoledi 20 maggio
: passaggio di una linea temporalesca al nord-ovest tra la notte ed il mattino, in trasferimento poi sul nord-est con il passare delle ore. Dopo alcune schiarite, la formazione di una depressione riproporrà dal pomeriggio la formazione di focolai temporaleschi a carattere sparso, alimentati in quota dall'inserimento di aria ulteriormente fresca, fredda per la stagione sul nord-ovest. Spruzzate di neve sulle Alpi oltre i 1800m circa, specie sul settore alpino occidentali. Al centro passaggi nuvolosi con qualche locale rovescio sulla Toscana e lungo la dorsale appenninica, più sole e caldo al sud.

giovedì 21 maggio: instabile al nord con rovesci sparsi e brevi temporali, localmente grandinigeni, neve oltre i 1500m su ovest Alpi nelle prime ore, freddo al nord-ovest sino a metà mattinata; al centro accentuazione dell'instabilità su Toscana, zone interne appenniniche con focolai temporaleschi sparsi, al sud parzialmente nuvoloso ma ancora asciutto e caldo.

venerdì 22 maggio: migliora al nord a partire dalle Alpi e da ovest, piogge ancora forti sull'Emilia-Romagna, rovesci sul Friuli Venezia Giulia, poi solo in Romagna dal pomeriggio, instabile al centro con brevi temporali o rovesci, localmente grandinigeni, più intensi in Appennino e zone interne, con particolare coinvolgimento di Reatino, Abruzzo e Marche interne. Al sud primi rovesci in Appennino dal pomeriggio; temperature in rialzo al nord, specie sulle Alpi, in calo altrove.

sabato 23 maggio: maltempo su Marche ed Abruzzo, instabile su Umbria, Toscana interna, Reatino, Ciociaria e Pontino nel Lazio con temporali sparsi, instabile su tutto il meridione con temporali sparsi, specie su basso Tirreno, Molise e Puglia. Bello al nord, salvo residui temporali pomeridiani su estremo nord-est.

domenica 24 maggio: bello ovunque, salvo residui addensamenti su centro-sud Appennino, temperature in rialzo.

lunedì 25 e martedì 26 maggio: bello ma con passaggi nuvolosi a tratti lungo le Alpi e le regioni adriatiche. Da martedì sera annuvolamenti forse più consistenti al nord.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum