Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: instabilità al sud e lungo il versante adriatico fino a domenica, poi...

L'azione della depressione al meridione si esaurirà nella giornata di venerdì. Contemporaneamente altra aria fredda sfiorerà l'Italia determinando nuovi rovesci lungo il versante adriatico e al meridione durante il fine settimana.

La sfera di cristallo - 15 Novembre 2017, ore 14.34

La situazione sul medio Adriatico e al meridione si fa pesante. L'insistenza delle precipitazioni sta mettendo a dura prova la resistenza dei terreni, che su alcuni settori dell'Abruzzo sono sotto stress da alcuni giorni.

Nella giornata di domani, giovedì 16 novembre, le precipitazioni più intense si concentreranno tra i settori meridionali dell'Abruzzo, il Molise, la Puglia, il sud della Calabria e la Sicilia orientale. Su queste regioni si potrebbero avere ancora cumulate piovose elevate e venti forti.

Altrove si imporrà il sereno stante l'espansione di una zona di alta pressione verso l'Europa centrale e il nord Italia.

La depressione mediterranea uscirà di scena nella giornata di venerdì, a parte gli ultimi fenomeni relegati alle regioni estreme.

Contemporaneamente, una nuova discesa fredda interesserà l'Europa centrale e poi la Penisola Balcanica, sfiorando anche l'Italia nel prossimo week-end.

Le regioni orientali e il meridione saranno nuovamente alle prese con rovesci e nevicate in Appennino, anche se i fenomeni non saranno intensi come in questi ultimi giorni.

Niente di fatto invece per le regioni settentrionali, la Sardegna e il Tirreno che seguiteranno ad avere bel tempo o nubi di poco conto, a corollario di una temperatura anche gradevole durante il giorno.

Arriveremo così a metà della prossima settimana quando l'alta pressione rimetterà le cose a posto, determinando un miglioramento anche in Adriatico e al meridione (terza mappa).

Il bel tempo si estenderà a tutta l'Italia, anche se avremo una generale intensificazione delle nebbie specie di notte e al mattino sulle zone di pianura.

Se volete avere delucidazioni sul tempo a lungo termine leggere la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a mercoledi 22 novembre.

Giovedì 16 novembre: tempo ancora perturbato in Abruzzo e al meridione con piogge anche intense specie sui settori ionici. Bel tempo o nubi di poco conto altrove.

Venerdì 17 novembre: ultimi fenomeni all'estremo sud in attenuazione, bello altrove, mite ovunque e attenuazione del vento.

Sabato 18 e domenica 19 novembre: nuovamente instabile su Marche, Umbria orientale, Abruzzo e al meridione (ad eccezione della Campania e la Sicilia meridionale) con rovesci e vento forte, per il resto soleggiato.

Lunedi 20 novembre: ultimi rovesci al meridione in attenuazione, per il resto bel tempo.

Martedì 21 e mercoledi 22 novembre: bel tempo ovunque e generale intensificazione nelle nebbie sulle pianure e nelle ore più fredde.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum