Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: inizio settimana prossima con il FREDDO ad un passo dall'Italia...

Esaurita la fase depressionaria del fine settimana, occhi puntati al freddo. Le analisi odierne prevedono un'ondata gelida sull'Europa orientale, con l'Italia interessata solo marginalmente.

La sfera di cristallo - 23 Novembre 2016, ore 15.00

Ancora tanta mitezza (anzi troppa) a zonzo per il Mediterraneo. L'Italia ovviamente non fa eccezione e sotto raffiche insistenti di Scirocco fa registrare temperature ben al di sopra dei valori normali.

Questa situazione tenderà in parte a rientrare nel prossimo fine settimana: la depressione iberica smetterà di sbuffare aria calda su di noi, distendendosi placidamente sul Mediterraneo (prima mappa).

Al nord il tempo tenderà a migliorare, mentre su parte del centro e soprattutto al sud avremo ancora precipitazioni, specie sulle regioni estreme, sulla Sicilia e nel sud della Sardegna.

Veniamo ora all'argomento più spinoso: il freddo. Arriva? Non arriva? Ci prende? Tutte domande che ancora oggi non trovano una risposta precisa.

Come abbiamo anticipato, l'Europa orientale piomberà in condizioni di gelo. L'Italia verrà interessata marginalmente, anche se il calo termico rispetto alla mitezza attuale sarà sensibile.

Tra lunedì 28 e martedì 29 novembre (seconda mappa) sul centro-nord della Penisola si prevedono isoterme attorno a -4° a 1500 metri, che corrisponderebbero a valori di poco sopra lo zero a livello del suolo.

La durata del calo termico dovrebbe però essere effimera.

Secondo le ultime elaborazioni le correnti miti da ovest potrebbero riprendere il sopravvento, ricacciando il freddo verso est e preparando un nuovo affondo perturbato da ovest in un contesto però non freddo (terza mappa).

Insomma, sembrava "facile", ma il freddo sembra avere vita dura anche quest'anno. Vedremo...

RIASSUMENDO: giovedì 24 novembre tempo perturbato al nord e sul Tirreno con piogge anche intense al nord-ovest. Altrove nubi sparse in aumento, ma piogge poco probabili. Venerdì 25 novembre piogge sparse su gran parte d'Italia, calo dello Scirocco e temperature in conseguente diminuzione. Sabato 26 novembre ultime piogge in Adriatico in attenuazione, per il resto belle schiarite in un contesto asciutto. Domenica 27 novembre bello al nord e su gran parte del centro, ancora piogge al sud. Lunedi 28 e martedì 29 novembre clima più freddo con possibili nevicate sull'Appennino centrale e piogge al meridione, mercoledì 30 novembre migliora ovunque sotto condizioni leggermente più miti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.44: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Via Zurigo-Zona Ind...…

h 13.43: Roma Piazzale Enrico Dunant

incidente rallentamento

Incidente, traffico rallentato sulla Via Quirino Majorana…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum