Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: in vista una fase piuttosto FREDDA, poi...

Nella giornata di domenica la discesa di un nucleo freddo dal nord Europa farà calare i nostri termometri. Tra lunedì 26 e mercoledì 28 avremo una fase abbastanza fredda e ventosa sulla nostra Penisola, seguita da un temporaneo respiro più mite.

La sfera di cristallo - 22 Gennaio 2015, ore 15.00

Il maltempo punta il centro-sud. Dopo aver interessato il settentrione, il vortice freddo presente a tutte le quote tenderà a spostarsi verso sud-est e nella giornata di domani (venerdì 23 gennaio) lo ritroveremo centrato sul braccio di mare tra la Calabria e la Sicilia.

Ad esso saranno associate condizioni di maltempo che interesseranno essenzialmente il versante adriatico e il meridione. Al nord la situazione tenderà invece a migliorare stante un parziale aumento della pressione atmosferica.(Clicca sulle cartine per ingrandirle: le piogge deboli sono in azzurro, quelle più intense in verde, in grigio scuro le nubi dense, in grigio più chiaro nubi e schiarite, le aree bianche sono quelle soleggiate.)

Volgendo lo sguardo a prua, si scorge un sabato meno turbolento sulla nostra Penisola, con ampi spazi soleggiati e un generale (temporaneo) aumento delle temperature.

Nella notte tra sabato e domenica, un nuovo impulso freddo proveniente dal nord Europa attraverserà velocemente l'Italia, aprendo una fase abbastanza fredda che si protrarrà fino alla metà della prossima settimana.

La seconda cartina a lato ci mostra le temperature attese sull'Italia a 1500 metri di quota per le ore centrali della giornata di lunedì 26 gennaio.

Punte (al ribasso) di -6° saranno presenti sull'alto/medio Adriatico e parte del nord. Fatta eccezione per le estreme regioni meridionali e la Sicilia, tutta l'Italia avrà termiche a 1500 metri di altezza al di sotto dello zero.

Al nord e sul Tirreno il freddo sarà accompagnato da cieli sereni. Sul medio Adriatico e parte del meridione avremo invece la possibilità di qualche nevicata a bassa quota (300-400 metri) tra l'Abruzzo, il Molise e la Puglia Garganica.

Questa situazione andrà avanti fino alla giornata di mercoledì 28 gennaio, poi potrebbe intervenire un parziale riscaldamento indotto dalla rotazione delle correnti ad ovest.

Si tratterà di una fase mite del tutto temporanea in quanto verso la fine del mese è attesa una nuova e più intensa ondata fredda, dai risvolti ancora tutti da decifrare.

Se volete sapere la linea di tendenza a lungo termine potete leggere la rubrica "Fantameteo". Per il momento, ecco cosa potrebbe succedere in Italia fino alla giornata di giovedì 29 gennaio.

Venerdì 23 gennaio: migliora al nord e sul medio versante tirrenico, con schiarite. Tempo perturbato sul medio-basso Adriatico, al sud e sulle Isole con precipitazioni anche di forte intensità. Neve sull'Appenino centro-meridionale sopra gli 800-1000 metri. Ventoso ovunque e abbastanza freddo.

Sabato 24 gennaio: migliora al centro, ancora instabile al sud e sulle Isole con qualche pioggia possibile, generale e temporaneo aumento termico.

Domenica 25 gennaio: peggiora sulla Sardegna e a seguire sulla Sicilia e al meridione. Nubi anche al centro, più sole al nord, temperature in calo dalla sera per forti venti da nord-est.

Tra lunedì 26 e mercoledì 28 gennaio, tempo freddo e ventoso sull'Italia, con qualche breve nevicata sopra i 300-400 metri tra l'Abruzzo, il Molise e la Puglia Garganica, sereno al nord e sul Tirreno.

Giovedì 29 gennaio: un po' di nubi al centro-nord senza precipitazioni e con temperature in salita, bello al sud.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum