Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: il tempo sino a Santo Stefano

Sino alla Vigilia di Natale freddo e rovesci di neve ad intermittenza in Adriatico. Natale anticiclonico al centro e al sud, uggioso al nord. Santo Stefano con tempo in peggioramento.

La sfera di cristallo - 19 Dicembre 2017, ore 15.18

Da ovest l'anticiclone sta provando a spingere, ma è altrettanto tenace la corrente fredda che da giorni insiste ormai sull'Italia e che proseguirà sino a giovedì 21, lasciando spazio ad un venerdì 22 decisamente più mite, specie sull'arco alpino occidentale e la fascia pedemontana.
 
Il freddo avrà però una breve appendice lungo le regioni adriatiche tra sabato e domenica, quando la neve potrebbe fare la sua comparsa sino al litorale.

Il cuneo anticiclonico non batterà comunque ciglio e porterà un rapido miglioramento nel corso della Vigilia di Natale, ma proprio per il giorno della Natività è previsto un primo richiamo di correnti umide sul settentrione, che si intensificherà per Santo Stefano, associato a qualche modesta precipitazione tra Liguria, Lombardia e fascia prealpina in generale, qui anche a carattere nevoso.

Almeno il giorno di Natale comunque al centro e al sud, eccezion fatta per un po' di nuvolaglia sulla Toscana, il tempo risulterà soleggiato e nettamente più mite, eccezion fatta per qualche nebbia nelle valli o nube bassa sulle coste del Tirreno.

A Santo Stefano, oltre che al nord, la nuvolosità sarà invece presente in modo più organizzato anche sulle regioni centrali tirreniche, prodromo di un peggioramento ben più marcato, che ci attendiamo nei giorni successivi (tra il 27 ed il 29) e che dovrebbe determinare piogge generose al nord e sul Tirreno ed anche abbondanti nevicate sui rilievi dalle quote medie (in genere oltre i 1100-1200m)

Di tutto questo e molto altro parlerà la rubrica del "fantameteo".

SINTESI PREVISIONALE sino a MARTEDI 26 DICEMBRE:
mercoledì 20 dicembre: al nord nubi residue al mattino, poi schiarite, salvo addensamenti sulla Romagna, associate a sporadiche nevicate, non escluse persino sul litorale. Al centro nubi su medio Adriatico ed est Sardegna con brevi precipitazioni, nevose anche a quote molto basse su Marche ed Abruzzo, maggiori schiarite sulle centrali tirreniche. Al sud nuvolosità variabile, a tratti intensa con brevi precipitazioni su Molise e Puglia, anche nevose a quote collinari, possibili brevi precipitazioni anche su Pelagie ed Egadi. Temperature ancora basse e freddo.

giovedì 21 dicembre: al nord transito di banchi nuvolosi medio alti, al centro nubi basse sul medio Adriatico con brevi precipitazioni nevose anche in collina su Marche ed Abruzzo, migliora in giornata, schiarite sulle centrali tirreniche e la Sardegna. Al sud variabile con brevi precipitazioni tra Molise e Puglia, nevose anche a quote basse, tendenza a miglioramento. Temperature in rialzo in quota al nord-ovest, più modesto altrove.

venerdì 22 dicembre: netto rialzo termico in quota e sulle coste, passaggi nuvolosi innocui sul territorio, foschie e locali nebbie sulle pianure, per il resto almeno in parte soleggiato, freddo umido nei bassi strati. (Inversione termica)

fine settimana 23-24 dicembre: rapidi passaggi nuvolosi tra nord e centro nel corso di sabato con fenomeni possibili segnatamente tra Riminese, Romagna, Marche, Abruzzo con neve a quote sempre più basse, neve anche sui crinali alpini di confine con Austria e Svizzera. Al sud peggiora nel corso di sabato con rovesci sparsi soprattutto su Molise, Lucania, Puglia, Calabria interna con neve a quote collinari, domenica mattina anche sul litorale tra Molise e Puglia, poi migliora. Sulle altre regioni Vigilia di Natale con sole prevalente ma ancora freddo al mattino, netto rialzo delle temperature in quota.

lunedì 25 dicembre: al nord uggioso su Liguria, Lombardia, Veneto occidentale, basso Trentino con locali precipitazioni, nevose a quote collinari. Maggiori schiarite sul resto del settentrione. Al centro e al sud tempo buono, salvo locali nebbie, freddo notturno e mattutino, poi valori in rialzo. (Previsione da confermare, specie per il nord)

martedì 26 dicembre: al nord e sul Tirreno molte nubi con deboli precipitazioni intermittenti, specie a ridosso dei rilievi, nevose su Alpi e Prealpi oltre i 900-1000m circa. Più sole su regioni adriatiche e meridione. Temperature in aumento.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.56: A4 Venezia-Trieste

coda

Code causa rallentamenti per curiosi nel tratto compreso tra Allacciamento A23 Palmanova-Tarvisio (..…

h 12.55: A4 Venezia-Trieste

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Latisana (Km. 461,5) e Svincolo S. G..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum