Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: il tempo prenderà una piega TEMPORALESCA

Sino a giovedì ancora condizioni praticamente estive e stabili, da venerdì accentuazione della tendenza temporalesca e alcune fasi piovose sull'Italia, specie tra nord e centro.

La sfera di cristallo - 24 Aprile 2018, ore 15.20

Ultime 72 ore tranquille, poi il tempo si animerà nuovamente dopo questa lunga pausa stabile dai connotati molto più estivi che primaverili.

L'alta pressione accuserà segni di cedimento sempre più palesi già nel corso di venerdì, quando i primi temporali si faranno notare al nord-ovest e lungo la fascia appenninica del centro.

Annunceranno lo sfondamento da ovest di un'importante figura depressionaria che dovrebbe caratterizzare il tempo per molti giorni, inviandoci ad intermittenza corpi nuvolosi più o meno intensi.

Sulla distribuzione dei fenomeni ovviamente i modelli continuano a cambiare versione, perché i corpi nuvolosi finiranno per tamponarsi per la fretta di farsi strada nel Mediterraneo, dunque la tempistica, il posizionamento e l'intensità cambierà ancora; pertanto prendete le previsioni nel dettaglio con beneficio d'inventario perché quasi certamente ci saranno variazioni.

Ciò che conta però è inquadrare l'impianto generale, che risulterà improntato alla spiccata variabilità, a tratti anche perturbata.

Le temperature caleranno molto presto al nord e sulle regioni centrali tirreniche, si manterranno ancora temporaneamente elevate sul medio Adriatico e soprattutto al sud sino al Primo Maggio per poi crollare sotto i colpi degli impulsi perturbati atlantici.

In ogni caso la festa del 25 aprile è salva, garantire invece condizioni di tempo buono anche per tutto il Ponte che ci porterà sino al Primo Maggio è impossibile, del resto il sole non è mancato in questo periodo e ha fatto sin troppo caldo.

SINTESI PREVISIONALE sino al PRIMO MAGGIO:
mercoledì 25 aprile: festa della Liberazione con il sole dalle Alpi alla Sicilia ed anche con un po' di caldo pomeridiano.

giovedì 26 aprile: ancora condizioni di bel tempo, salvo isolati temporali pomeridiani nelle Alpi, specie centro orientali. Caldo pomeridiano nelle zone interne.

venerdì 27 aprile: al mattino nubi in Sardegna con isolati piovaschi, poi nuvolaglia tra nord e centro ma con rovesci o focolai temporaleschi limitati in prevalenza ai settori di nord-ovest (pianura lombarda e piemontese incluse) e alle zone interne di Umbria, Toscana e Lazio. Più sole altrove. Temperature in lieve calo nelle aree interessate da instabilità.

sabato 28 aprile: instabile al nord e al centro, così come in Sicilia e lungo la dorsale appenninica meridionale con annuvolamenti associati a rovesci o brevi temporali, più probabili al pomeriggio e al settentrione. Temperature in calo moderato.

domenica 29 aprile: un po' instabile al nord e lungo tutta la dorsale appenninica del centro e del sud ma con fenomeni principalmente relegati alla fascia alpina, prealpina e pedemontana del settentrione.

lunedì 30 aprile: instabilità tra nord e centro con qualche fenomeno sparso, temporaneo rialzo termico al sud con prevalenza di sole.

martedì 1° maggio: peggiora sulla Sardegna, poi al centro con precipitazioni, schiarite altrove, nubi in aumento entro sera al nord. Temperature in aumento al sud, stazionarie altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum