Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: il sud cede il "testimone" dei temporali al nord

Venerdì giornata bollente ma ancora qualche temporale al sud, poi fenomeni più probabili al settentrione, specie sabato e lunedì. Martedì un po' di venti secchi e meno caldi da nord-ovest, poi nuova parziale e (probabilmente temporanea) affermazione dell'alta pressione con ritorno del caldo.

La sfera di cristallo - 23 Giugno 2016, ore 15.54

Arriva l'estate e subito la stagione si trasforma in un braciere ardente. La colpa è paradossalmente da attribuire a quella goccia d'aria fredda che insiste sul meridione, che ha richiamato correnti da nord-est anche nelle aree interessate dall'anticiclone.

Così si sono attivati casi di foehn appenninico davvero bollenti, causa compressione dell'aria, come nel caso della Liguria e della Toscana, ma la massa d'aria che avvolge 3/4 del Paese è comunque calda.

L'avvicinamento di una saccatura dalla Francia, già dalla notte su sabato provocherà l'innesco dei primi temporali prefrontali sul nord-ovest, oltre ad una rotazione delle correnti in quota dai quadranti sud occidentali che attenuerà l'effetto del foehn sui versanti tirrenici dell'Appennino, ridimensionando quasi immediatamente le temperature a partire dalla fascia costiera ligure.

Sempre nel corso di sabato si andrà attivando dell'instabilità atmosferica anche lungo la dorsale appenninica, mentre per domenica i fenomeni dovrebbero temporaneamente attenuarsi, presentandosi qua e là solo al nord e all'estremo sud.

Nella notte su lunedì invece e nelle successive 12 ore al settentrione entrerà con maggiore decisione un impulso temporalesco che coinvolgerà soprattutto Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna e che verrà seguito da una rapida rotazione dei venti dai quadranti nord-occidentali, responsabile di una certa flessione delle temperature su gran parte d'Italia.

Da mercoledì il tempo tornerà ad offrirci giornate stabili e progressivamente più calde sino a venerdì 1° luglio, senza tuttavia determinare nuove calure estreme.

L'evoluzione per il fine settimana 2-3 luglio è ancora incerta, ne parla la rubrica del "fantameteo".

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 30 GIUGNO:
venerdì 24 giugno: ancora bello e caldo al nord, su gran parte del centro e sulla Sardegna, un po' variabile tra basso Lazio, basso Abruzzo e meridione con spunti temporaleschi a carattere sparso, anche durante le ore notturne e del primo mattino.
Punte di 37°C su Toscana, Puglia e Sardegna, 35°C su Liguria, 34°C in Valpadana.

sabato 25 giugno: tra la notte ed il mattino presto possibili temporali locali sul nord-ovest, specie su ovest Lombardia, poi parziali schiarite ma nel pomeriggio nuova attivazione della tendenza a temporali sparsi, più probabili a ridosso dei rilievi e verso sera. Locali temporali anche a ridosso di tutta la dorsale appenninica, in particolare sul settore laziale. Temperature in diminuzione.

domenica 26 giugno: al nord parzialmente soleggiato ma con possibili rovesci sparsi o spunti temporaleschi locali durante il pomeriggio e poi soprattutto in serata, al centro bel tempo e caldo, al sud un po' di instabilità in Appennino con brevi temporali pomeridiani, bello sulle isole.

lunedi 27 giugno: temporali sparsi su Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, Levante ligure, localmente forti, asciutto su Piemonte e Valle d'Aosta, migliora verso sera, ingresso del vento da nord e clima più fresco. Al centro nuvolaglia in Toscana con locali rovesci, nel pomeriggio isolati temporali sull'Abruzzo, per il resto bel tempo, al sud bello; temperature in calo al nord, specie nelle aree interessate dai temporali.

martedì 28 giugno: migliora ovunque, salvo residui addensamenti lungo l'Adriatico e sull'estremo nord-est, ventilato e gradevole, un po' caldo per foehn al nord-ovest.

mercoledì 29 giugno e giovedì 30 giugno: bello e caldo ovunque.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.44: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

h 10.38: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,576 km prima di Incrocio Nola A30 Ce-Sa - Sgc Nola-Domitio (Km. 50,3)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum