Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: il passaggio perturbato del week-end nel dettaglio (LE MAPPE)

Giovedì 7 e venerdì 8 settembre una scalcinata perturbazione darà luogo a qualche rovescio o temporale sparso in marcia da nord a sud. Nel fine settimana invece è atteso un peggioramento maggiormente organizzato. Vediamolo nel dettaglio.

La sfera di cristallo - 6 Settembre 2017, ore 15.30

Il piatto forte "piovoso" che dovrebbe attenuare la siccità su molte regioni italiane arriverà in Italia nel prossimo fine settimana.

Il transito di una perturbazione abbastanza organizzata dovrebbe concedere acqua dal cielo su molte regioni, accompagnando un buon calo delle temperature sul Bel Paese.

Prima che ciò avvenga c'è da segnalare il transito di un piccolo cavo d'onda che determinerà qualche rovescio o temporale su parte del nord e del centro tra giovedì 7 e venerdì 8 settembre.

La prima mappa è valida per il pomeriggio-sera di sabato 9 settembre. Si notano piogge e rovesci sul settore di nord-ovest, in estensione all'alta Toscana e alla Sardegna nord-occidentale; le altre regioni saranno ancora in attesa.

La seconda mappa mostra le precipitazioni attese nella notte tra sabato 9 e domenica 10 settembre. Tutto il nord e parte delle regioni centrali (segnatamente la Toscana) saranno sotto piogge più o meno intense.

Il tempo tenderà a peggiorare anche sulla Sardegna e il medio versante tirrenico, mentre sulle altre zone il tempo resterà ancora buono e con temperature in aumento specie al meridione.

Attenzione ai fenomeni di forte intensità che potrebbero interessare alcuni settori del nord, specie Liguria e nord-est.

Nelle ore centrali di domenica 10 settembre (la mappa è incentrata per le ore 14 della giornata festiva), il fronte sarà in piena azione sulle regioni centrali e parte del meridione (specie il lato tirrenico) con fenomeni anche di intensità notevole.

Temporali intensi anche sul nord-est, mentre al nord-ovest e sulla Sardegna subentrerà un miglioramento con schiarite e ventilazione dai quadranti settentrionali.

Ancora in attesa l'estremo sud e la Sicilia dove le piogge arriveranno solo in serata.

Nella notte tra domenica 10 e lunedi 11 settembre (quarta mappa), la perturbazione darà il meglio di se sulle regioni meridionali, con temporali anche molto forti tra la Campania e la Calabria Tirrenica.

Coinvolta anche la Sicilia, mentre sul resto d'Italia la situazione dovrebbe tendere al miglioramento con schiarite ad iniziare dai settori occidentali.

Tra martedì 12 e mercoledì 13 settembre ancora variabilità al nord e al centro con rischio di qualche rovescio al nord est e nei settori interni, per il resto tempo abbastanza buono e gradevolmente ventilato.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum