Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: il MALTEMPO alzerà la voce sul Mediterraneo

Due le perturbazioni che attraverseranno l'Italia da domani fino a martedì prossimo, con occasioni piovose per molte regioni del Bel Paese. Da metà settimana prossima probabile nuova fase di bel tempo con temperature miti grazie al rinforzo dell'alta pressione.

La sfera di cristallo - 12 Febbraio 2015, ore 15.00

Le correnti perturbate atlantiche si preparano ad irrompere temporaneamente nel Mediterraneo, usufruendo di uno strappo nel tessuto anticiclonico che si sta materializzando in queste ore sull'Europa occidentale.

Tra sabato e domenica transiterà il primo sistema, che interesserà segnatamente le regioni tirreniche, le Isole e il settentrione.

La prima cartina ci mostra il quadro precipitativo atteso in Italia tra la notte e la prima mattinata di domenica 15 febbraio.

Partendo dal nord, il discorso neve riguarderà segnatamente le quote collinari (300-500 metri) anche se nei rovesci più intensi e con il passaggio del ramo freddo del sistema, i fiocchi potrebbero vedersi anche a quote pianeggianti, specie in Piemonte. Più elevata la quota neve sulle Alpi orientali, attorno a 600-700 metri.

Da notare anche la "collana" di precipitazioni che interesserà quasi tutto il versante tirrenico e le Isole, con i settori adriatici maggiormente riparati.

La seconda perturbazione, sempre di matrice atlantica, interesserà le nostre regioni tra lunedì e martedì della prossima settimana.

Il sistema frontale si tufferà nel Mediterraneo attraverso la Porta di Carcassona, causando un nuovo peggioramento a partire dal nord-ovest, ma in veloce trasferimento prima su Sardegna e basso Tirreno, poi verso la Sicilia.

La cartina valida per martedì 17 febbraio ci mostra la posizione del minimo in prossimità della Sicilia, con maltempo oltreché sull'Isola, sulle regioni del basso Tirreno e gran parte del meridione peninsulare.

Passato anche quest'ultimo disturbo, i due pachidermi anticiclonici (l'alta delle Azzorre e l'anticiclone europeo) tenderanno a fondersi in un unico blocco stabile, che ingloberà la quasi totalità del nostro Continente.

In questo frangente si avrà una fase stabile e anche molto mite stante le correnti provenienti direttamente dal nord Africa (frecce rosse).

Quanto durerà questa situazione? In questa sede siamo ormai fuori tempo massimo. Se volete ulteriori delucidazioni potete leggere la rubrica "Fantameteo". Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo fino alla giornata di giovedì 19 febbraio.

Venerdì 13 febbraio: nubi in aumento su gran parte del nostro Paese, con le prime piogge su Liguria, nord-ovest, alto Tirreno e Sicilia. In serata peggiora al nord-ovest con precipitazioni diffuse e quote neve in calo. Freddo al nord, più mite altrove.

Sabato 14 febbraio: perturbato al nord, Tirreno, Isole e settore ionico con piogge anche intense su alto Tirreno e Liguria. Neve a quote collinari al nord, localmente anche in pianura specie in Piemonte.  Probabilmente asciutto il versante adriatico. Ventoso e freddo specie al nord.

Domenica 15 febbraio: estensione delle precipitazioni al nord-est, dove nevicherà a quote di media collina. Piogge anche al centro-sud, migliora nel corso della giornata su nord-ovest e Sardegna. Un po' freddo e ventoso.

Lunedì 16 febbraio: peggiora nuovamente sui settori occidentali con precipitazioni che dal nord-ovest si estenderanno rapidamente alla Sardegna e al medio Tirreno, dove sono attesi anche temporali.

Martedì 17 febbraio: migliora al nord e gran parte del centro con schiarite sempre più ampie. Maltempo su Sicilia, basso Tirreno e settore ionico con piogge e temporali anche forti, ma in attenuazione in giornata. Ventoso al sud.

Mercoledì 18 e giovedì 19 febbraio: bel tempo su tutta l'Italia e clima molto mite. Qualche nube sulle due Isole Maggiori, ma senza la minaccia di pioggia.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum