Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: il lento declino di un inverno anonimo

Dopo il maltempo che interesserà gran parte d'Italia tra martedì e mercoledì, l'alta pressione tenderà di impadronirsi del Mediterraneo, ma ci riuscirà solo in parte.

La sfera di cristallo - 15 Febbraio 2016, ore 14.45

L'inverno 2015-2016 verrà ricordato (tranne colpi di coda finali sempre possibili) come uno dei più avari di freddo sul nostro Paese.

L'alta pressione, dopo aver negato le piogge autunnali e messo sotto le sue grinfie i mesi di dicembre e gennaio, ha concesso una tregua in febbraio. Ciò ha favorito una buona dinamicità atmosferica, sotto l'egida di correnti atlantiche miti o fresche, ma quasi mai fredde.

Il risvolto positivo di questa maggiore dinamicità è stato il ritorno delle piogge in pianura e l'arrivo della neve in montagna, soprattutto sui settori alpini; una vera manna dal cielo dopo un inizio di stagione all'insegna della siccità e sopramedia termico.

Il riscatto del freddo, come si temeva, non è arrivato; nei prossimi giorni la stagione invernale sfumerà lentamente verso una scialba primavera, con l'alta pressione che tenterà di guadagnare terreno verso di noi, senza riuscire pienamente nel suo intento.

Tra martedì e mercoledì si consumerà sull'Italia una fase di moderato maltempo, con piogge al centro-nord (al nord arriverà anche un po' di neve sui rilievi); al meridione invece avremo un anticipo di "primavera avanzata", con tanto di temperature sopra i 20° specie sulle regioni estreme.

Sul finire della settimana, ecco il tentativo dell'alta pressione atlantica di impossessarsi del Mediterraneo e dell'Italia.

Il progetto andrà in parte a buon fine, ma una depressione sul nord Africa (seconda cartina a lato) impedirà una sua completa realizzazione.

Dal punto di vista termico avremo poche novità. Dopo una prima parte di settimana relativamente più fredda al nord (e molto mite invece al sud) i nostri termometri si assesteranno su valori di poco superiori alle medie dei periodo, lasciando all'inverno poche velleità di riconquistare l'area mediterranea.

RIASSUMENDO: martedì 16 e mercoledì 17 febbraio moderato maltempo al centro-nord, specie martedì, con piogge sparse e un po' di neve su Alpi e Appennino settentrionale, bello e mite al sud. Giovedì 18 e venerdì 19 febbraio ancora nubi al centro-nord con rischio di qualche pioggia o locali nevicate sui rilievi del nord, bello al meridione. Tra sabato 20 e domenica 21 febbraio abbastanza buono ovunque, poi peggiora sulla Sardegna e sul Tirreno nel corso di lunedì 22 con possibili piogge.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.28: Roma Viale Kant

incidente

Incidente, difficoltà di circolazione sulla Via Adriano Fiori…

h 07.28: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Altedo (Km. 20,5) in direzione P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum