Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: il bel tempo non riuscirà ad imporsi sull'Italia

Ci avviamo verso una fase meno turbolenta e più mite in Italia, ma l'alta pressione uscirà allo scoperto solo per brevi periodi.

La sfera di cristallo - 26 Novembre 2018, ore 15.00

Gli ultimi atti della depressione che da diversi giorni interessa il nostro Paese, si avranno nella giornata di domani, martedi 27 novembre (prima cartina).

Lo spostamento del perno depressionario verso levante attiverà correnti relativamente fredde da nord-est che addenseranno nubi e piogge sui versanti orientali, le Isole e al meridione.

Al nord e sul medio-alto Tirreno il tempo tenderà a migliorare, al prezzo però di un rinforzo della ventilazione settentrionale e qualche grado in meno.

 

Tra mercoledi 28 e giovedì 29 novembre (seconda mappa), dopo gli ultimi rovesci all'estremo sud, la nostra Penisola vivrà 24-36 ore di tempo discreto e complessivamente non freddo di giorno, specie al centro e al sud.

Notate la profonda depressione in sede islandese (la famosa depressione d'Islanda) e la parziale rimonta dell'alta pressione sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo che consentirà una pause delle precipitazioni sull'Italia.

La pausa in questione avrà vita corta; tra venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre (terza mappa) una nuova perturbazione riuscirà ad infilarsi tra la Corsica, la Sardegna e il Tirreno, determinando un nuovo peggioramento su queste regioni a suon di piogge e temporali.

Tra sabato 1 e domenica 2 dicembre la struttura perturbata veleggerà abbastanza spedita verso la Sicilia e le estreme regioni meridionali, dove esaurirà i suoi effetti entro la fine della giornata festiva.

 

Volgendo lo sguardo a prua e arrivando al primo lunedi del nuovo mese (lunedi 3 dicembre), si nota una nuova rimonta dell'alta pressione sul Mediterraneo accompagnata da clima discreto e complessivamente mite da nord a sud.

Notate il flusso atlantico in temporaneo rialzo e passante sull'Europa centrale (frecce rosse), mosso da una vasta depressione centrata sulla Scozia.

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica Fantameteo; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedi 3 dicembre.

Martedi 27 novembre: tempo instabile lungo il versante adriatico e al sud con piogge e rovesci sparsi. Neve in Appennino sopra i 1000-1200 metri. Qualche rovescio anche sulla Sardegna occidentale, per il resto nubi sparse e basso rischio di pioggia. Ventoso per venti da nord-est, lieve calo termico.

Mercoledi 28 e giovedì 29 novembre: tempo discreto e mite in Italia, qualche residuo rovescio all'estremo sud mercoledi, in attenuazione.

Venerdì 30 novembre: peggiora al nord-ovest, medio-alto Tirreno e Sardegna con precipitazioni, per il resto tempo abbastanza buono e mite.

Sabato 1 dicembre: maltempo su Sardegna, Tirreno e in tendenza anche sulla Sicilia con piogge, migliora al nord-ovest, invariato altrove. Clima un po' freddo e ventoso.

Domenica 2 dicembre: piogge e rovesci su basso Tirreno, Sicilia ed estremo sud in attenuazione, situazione migliore altrove. Clima mite.

Lunedi 3 dicembre: tempo discreto ovunque e clima mite di giorno.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum