Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: godiamoci l'estate settembrina in attesa di cambiamenti

Alta pressione e bel tempo (anche caldo) sugli scudi almeno sino a lunedì 16 settembre.

La sfera di cristallo - 10 Settembre 2019, ore 14.55

COMMENTO
Quando un anticiclone così possente
si infila nel Mediterraneo a settembre è facile che persista per diversi giorni, soprattutto se il suo smantellamento non parte da ovest, ma è affidato ad ormai improbabili risalite verso nord, peraltro ancora segnalate dai modelli, ma sempre meno frequenti nelle ultime stagioni.

L'estate settembrina è capace di arrivare a fine mese senza battere ciglio, respingendo tutti gli attacchi da nord e da ovest e regalando scampoli estivi soprattutto pomeridiani, che in fondo fanno comodo a chi vuole godersi mari, monti e campagne per svariati motivi.


C'è però da considerare che il nostro Paese ha anche bisogno di pioggia e si arriva da un'estate dove la pioggia su molte zone è decisamente latitata; settembre è un mese che potenzialmente sarebbe in grado di risolvere in un'unica soluzione tutta la siccità presente, poiché i temporali fanno leva su un mare che ha ormai raggiunto il massimo riscaldamento stagionale e favorisce fenomeni intensi.

Se però comanda sempre l'alta pressione, bisogna rimandare questo appuntamento ad ottobre, mese altrettanto delicato appena si presenta il maltempo, anche qui negli ultimi anni ormai limitato a poche ma temibili sfuriate.


IN SINTESI
Esaurita già mercoledì l'azione della depressione che sta interessando il Mediterraneo occidentale, da giovedì l'anticiclone regalerà a tutto il Paese condizioni di bel tempo con temperature in rialzo e con valori pomeridiani estivi quasi ovunque, specie al centro, al sud e sulle Isole Maggiori e con picchi di 31-32°C.

Solo tra lunedì 16 e martedì 17 settembre potrebbero verificarsi infiltrazioni di aria fresca in quota al nord e su parte del centro, in grado di produrre qualche fenomeno temporalesco, specie in montagna, ma si tratta solo di un'ipotesi ancora scarsamente attendibile.

GIORNO DOPO GIORNO:
mercoledì 11 settembre: instabile con rovesci sulle Isole Maggiori e la Calabria, altrove nubi sparse con tendenza a generale miglioramento.

giovedì 12 settembre: nubi residue in Sardegna, bello altrove. Più caldo nei valori massimi.

da venerdì 13 a domenica 15 settembre: bello con caldo estivo pomeridiano.

lunedì 16 settembre e martedì 17 settembre: un po' di variabilità al nord e nelle zone interne del centro con isolati rovesci o brevi temporali pomeridiani, bello al sud, lieve calo termico.

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum