Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: frequenti episodi di MALTEMPO sull'Italia...

L'instabilità continuerà a dettare legge sulla nostra Penisola anche nei prossimi giorni, sfociando a tratti in vero e proprio maltempo. Le alte pressioni resteranno lontane dalla scena meteorologica italiana ed europea.

La sfera di cristallo - 13 Novembre 2019, ore 16.00

Il tempo non trova ancora pace; esaurita l'azione del ciclone mediterraneo che tanti guai ha provovato specie al meridione e sul nord-est, si riapre la porta del nord Atlantico.

Nei prossimi giorni le perturbazioni danzeranno una dopo l'altra alla volta della nostra Penisola che sarà investita praticamente senza soluzione di continuità. 

Piogge, rovesci, temporali, ma anche abbondanti nevicate che si faranno strada sulle Alpi e su alcuni settori dell'Appennino settentrionale nel prossimo futuro, a sancire l'inizio della bianca stagione su questi comparti. 

La prima perturbazione sarà in azione al centro-nord tra giovedi 14 e venerdi 15 novembre; una seconda tra venerdi 15 e sabato 16 novembre, una terza tra domenica 17 e lunedi 18 novembre. 

La prima mappa mostra le previsioni simboliche inerenti al primo fronte sull'Italia nella giornata di venerdi 15 novembre: 

 

Oltre alle piogge che abbracceranno praticamente tutto il centro-nord, da segnalare le abbondanti nevicate che interesseranno tutta la chiostra alpina a quote anche basse sul nord-ovest. Al sud i fenomeni saranno invece assenti e le temperature più elevate stante un richiamo di correnti dal nord Africa. 

Sabato le piogge si estenderanno anche al meridione, attenuandosi temporaneamente nella seconda parte della giornata al nord. Domenica 17 novembre saremo invece interessati da una nuova circolazione depressionaria che con moto sud-nord impegnerà tutta l'Italia con piogge anche intense. Ecco la mappa: 

La depressione seguirà un percorso insolito: dal Tirreno si porterà verso il Golfo Ligure per poi arrancare verso il settore di nord-ovest, dove tenderà a dissiparsi. 

Trascinerà con sè un grosso carico di pioggia (e di neve per le nostre montagne) che troverà un po' di tregua solo tra lunedi 18 e martedi 19 novembre. 

Tregua solo temporanea in quanto l'Atlantico seguiterà a ruggire con le sue depressioni. Ecco la situazione prevista per mercoledi 20 novembre: 

Dopo una breve tregua, il tempo potrebbe peggiorare al nord, ad iniziare da ovest, stante l'avvicinamento di una nuova depressione. 

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo", per il momento ecco la tendenza del tempo fino a mercoledi 20 novembre. 

Giovedi 14 novembre: peggiora al nord-ovest in giornata con pioggia e neve sopra i 700-800 metri, altrove tempo asciutto con qualche pioggia nelle aree interne dell'Italia centro-meridionale. 

Tra venerdi 15 e domenica 17 novembre maltempo a fasi alterne sull'Italia, specie al centro e al nord; fenomeni più intensi nelle giornate di venerdi e domenica, abbondanti nevicate sulle Alpi, più freddo al nord. 

Tra lunedi 18 e martedi 19 novembre variabilità con qualche pioggia al nord e nelle aree interne del centro. 

Mercoledi 20 novembre nuovo poeggioramento al nord e sulla Toscana con piogge e neve sulle Alpi, asciutto altrove. 

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum