Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: freddo al nord, maltempo a tratti sul resto d'Italia!

Afflusso freddo da est e risposta umida ed instabile da ovest: il centro e il sud in attesa di forti precipitazioni tra giovedì e venerdì, poi breve tregua ma nel corso del fine settimana altri rovesci al centro e al sud, qualcuno forse anche al nord. Incerto l'inizio della prossima settimana con il vortice freddo comunque sempre presente sul centro Europa.

La sfera di cristallo - 4 Ottobre 2016, ore 15.29

Tra 24 ore nulla sarà più come prima. Il nord conoscerà il vero autunno e dagli armadi spunteranno felpe e giubbotti; anche nelle zone interne del centro ci si vestirà abbastanza pesante, ma su gran parte del centro e del sud saranno soprattutto gli ombrelli a farla da padroni.

Infatti qui sono previste precipitazioni temporalesche anche intense a partire dal pomeriggio di giovedì con coinvolgimento dapprima del Lazio, della bassa Toscana, del nord Sardegna, sino ad abbracciare Abruzzo ed Umbria ed estendersi poi alla Campania e al resto del meridione entro venerdì mattina.

Sempre venerdì saranno ancora il medio Adriatico (forse anche la Romagna) e poi tutto il sud a sperimentare altre piogge temporalesche. Andrà meglio sul resto del Paese.

Nel fine settimana il vortice freddo presente sull'est europeo andrà gradualmente traslando verso il centro Europa, determinando ancora una risposta instabile sul Mediterraneo, che dovrebbe coinvolgere principalmente il centro e il sud, ma che potrebbe avere risvolti instabili anche al nord, sottoforma di qualche rovescio o temporale pomeridiano e persino di spruzzate di neve sui monti oltre i 1800m.

La prossima settimana si aprirà ancora sotto la parziale influenza del vortice freddo piazzato ormai sul centro Europa ma ancora non è chiaro se in prospettiva arriveranno piogge anche al settentrione causa la formazione di un'altra depressione o se tutto l'episodio si concluderà con il classico "nulla di fatto".

La rubrica del "fantameteo" fa un po' il punto della situazione nel lungo termine:
http://meteolive.leonardo.it/news/Fantameteo-15gg/45/meteo-a-15-giorni-il-nucleo-freddo-riuscir-a-regalare-precipitazioni-anche-al-nord-/55082/
SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 11 OTTOBRE 2016:
mercoledì 5 ottobre
: nuvolosità irregolare sul nord-ovest e il medio Adriatico con qualche rovescio o temporale sulla Liguria entro sera e brevi piovaschi tra Piemonte ed ovest Lombardia; qualche focolaio temporalesco anche basso Lazio, Campania e Sicilia orientale. Altrove prevalenza di schiarite. Ventoso ovunque e più fresco, specie dalla sera.

giovedì 6 ottobre: risveglio freddo al nord e nelle zone interne del centro, nuvoloso al nord-ovest con residue piogge ma con tendenza a miglioramento, instabile su Toscana, nord Sardegna ed Umbria con possibili rovesci o brevi temporali, in peggioramento sul Lazio, parzialmente nuvoloso con schiarite sulle altre regioni. Nel pomeriggio temporali su Lazio, rovesci sull'Abruzzo, peggioramento sulla Campania, entro sera anche su Molise, Puglia, Lucania e Calabria, temperature in diminuzione, più sensibile al nord e nelle aree interessate da piogge.

venerdì 7 ottobre: al nord modesti addensamenti sparsi su Valpadana, più intensi su Emilia e soprattutto Romagna, qui associati a rovesci, in successiva attenuazione, schiarite sulle centrali tirreniche, instabile su Marche ed Abruzzo con rovesci ed anche neve sulle relative cime appenniniche; al sud maltempo con piogge e temporali, schiarite dal pomeriggio. Temperature senza ulteriori importanti variazioni, salvo una ulteriore lieve flessione nei valori minimi al nord, gelate nelle Alpi.

sabato 8 ottobre: mattinata con qualche schiarita, poi pomeriggio con nuovo peggioramento al centro, in estensione al sud entro sera, al nord parzialmente nuvoloso con brevi rovesci pomeridiani sul nord-est. Clima autunnale.

domenica 9 ottobre: generale instabilità su tutto il Paese ma con fenomeni solo locali al nord e più diffusi, estesi ed intensi al centro e al sud, temperature in lieve flessione e clima sempre fresco.

lunedi 10 ottobre e martedì 11 ottobre: giornate di transizione ma anche di incertezza. Da qui infatti i modelli "litigano" e non trovano una linea di convergenza sulla sorte di quel vortice freddo. Permarrà comunque aria fresca ed instabile sull'Italia in un contesto variabile.



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.30: A30 Caserta-Salerno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Avellin..…

h 05.22: A21 Torino-Brescia

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Svincolo Alessandria Ovest (Km. 66) e Svincolo Piacenza Ovest (Km. 1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum