Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: forti TEMPORALI al meridione tra mercoledì e giovedì, poi...

Confermato l'intenso peggioramento che terrà sotto scacco il meridione tra mercoledì 9 e giovedì 10 settembre. A seguire progressiva destabilizzazione del tempo anche al nord con un probabile peggioramento da ovest tra il week-end e l'inizio della settimana prossima.

La sfera di cristallo - 7 Settembre 2015, ore 14.46

Sprazzi di autunno in questa prima parte di settembre in Italia. La solidità delle alte pressioni viene spesso minata da perturbazioni e aria fresca, che contrastando con le acque del mare fortemente surriscaldate originano fenomeni talora intensi.

Nei prossimi giorni, l'osservato speciale sarà il meridione d'Italia. Qui si daranno appuntamento due masse d'aria di diversa origine: una più fresca proveniente da est, l'altra più calda in risalita dal nord Africa.

L'incontro/scontro tra queste due diverse "realtà climatiche" avverrà sul nostro meridione. La Natura reagirà con la formazione di una depressione, che dallo Stretto di Sicilia si sposterà prima verso lo Ionio e successivamente in direzione della Puglia (prima cartina in alto a sinistra).

Al suo interno avremo temporali estesi e di intensità notevole che scaricheranno grosse quantità di pioggia specie sulla Sicilia e sulle estreme regioni meridionali. Coinvolta in parte anche la Sardegna, mentre sul resto d'Italia non avremo fenomeni degni di nota.

La depressione responsabile del maltempo al sud si allontanerà abbastanza velocemente verso la Grecia e la Penisola Balcanica. Di conseguenza già nel pomeriggio di giovedì 10 il tempo dovrebbe migliorare al meridione, con schiarite ad iniziare dalla Sicilia.

Una maggiore instabilità interverrà invece al nord, stante la formazione di una blanda circolazione ciclonica in prossimità del Golfo Ligure. Tra venerdì e sabato sarà probabile qualche temporale anche di matrice marittima al settentrione e su parte del centro, mentre al sud avremo un completo ristabilimento delle condizioni meteo, con tempo soleggiato e caldo.

All'inizio della prossima settimana (seconda cartina a sinistra) una perturbazione di origine atlantica riuscirà ad infilarsi nel Bacino centro-occidentale del Mediterraneo originando un marcato peggioramento al centro-nord ad iniziare dal nord-ovest e dalla Sardegna. I massimi effetti si avranno nella giornata di martedì 15 con temporali anche forti tra la Liguria, la Toscana, la Corsica e la Sardegna.

Riassumendo: martedì 8 settembre tempo abbastanza buono, ma con i primi temporali su Sardegna e Sicilia nel pomeriggio-sera, clima ovunque piacevole. Mercoledì 9 settembre tempo molto perturbato al sud con temporali anche forti tra Sicilia, Calabria, Ionio e Puglia, isolate piogge anche sulla fascia prealpina, per il resto bel tempo. Giovedì 10 settembre ancora maltempo al sud, ma in attenuazione, bel tempo altrove a parte nubi di poco conto sui rilievi. Tra venerdì 11 e sabato 12 settembre un po' instabile al nord e su parte del centro con qualche temporale, bello al sud, successivo intenso peggioramento a partire dal nord-ovest e dalla Sardegna con apice fenomenologico al centro-nord nella giornata di martedì.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum