Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: forti PIOGGE in arrivo tra mercoledì 28 e giovedì 29

Dopo un week-end caratterizzato da nuvolaglia intermittente e un inizio di settimana discreto, da martedì si accentueranno nubi ed instabilità a partire da isole e versanti occidentali e da martedì farà il suo ingresso una depressione che porterà piogge estese su gran parte del territorio.

La sfera di cristallo - 22 Ottobre 2015, ore 15.26

Clicca sulle cartine per ingrandirle: le piogge deboli sono in azzurro, quelle più intense in verde, in grigio scuro le nubi dense, in grigio più chiaro nubi e schiarite, le aree bianche sono quelle soleggiate.

Non sarà facile godersi un po' di sereno nei prossimi giorni, anche se saremo interessati da una modesta area di alta pressione. La giornata migliore in fondo sarà quella di venerdì, anche se l'estremo sud dovrà ancora liberarsi di fenomeni residui nelle prime ore del mattino.

Diciamo comunque venerdì perché tra sabato e domenica transiteranno sull'Italia banchi nuvolosi sfrangiati appartenenti ad un fronte nuvoloso atlantico che frangerà sulle Alpi da nord-ovest, ma che riuscirà comunque a disturbare in maniera a tratti decisa il soleggiamento. Gli unici fenomeni sono comunque previsti sull'alta Valle d'Aosta, l'Ossola, l'alta Valtellina e le aree confinali altoatesine nella notte su domenica.

Ancora una volta saremo beffati, perché invece lunedì tornerà il sole ovunque, anche se l'intervallo soleggiato tenderà a concludersi rapidamente nel corso di martedì e a partire dalle Isole Maggiori, dove si avvertiranno i prodromi di un incipiente peggioramento.

Riprenderanno infatti a recitare un ruolo da protagoniste le saccature atlantiche che accompagneranno un corpo nuvoloso a visitare tutta l'Italia a partire da ovest, supportato da una depressione al suolo che traslerà tra mercoledì e giovedì dal Golfo del Leone verso il Golfo ligure.

Le precipitazioni risulteranno a tratti anche intense al nord e su gran parte del centro, ad eccezione di basso Lazio ed Abruzzo, ma nel corso di giovedì e sino a venerdì mattina trasleranno verso i versanti adriatici e sul meridione.

Il flusso sciroccale manterrà comunque le temperature su valori relativamente miti, specie al centro-sud, farà un po' più freddo al nord, specie ad ovest con limite della neve atteso attorno ai 2000m circa.

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 29 OTTOBRE:
venerdì 23 ottobre
: all'estremo sud, segnatamente tra Salento, Calabria e nord Sicilia ultimi acquazzoni o brevi temporali ma con tendenza a miglioramento. Bel tempo sul resto del Paese, salvo velature o addensamenti stratiformi passeggeri. Banchi di nebbia sulle zone pianeggianti del nord nottetempo.

sabato 24 ottobre: dapprima soleggiato ovunque, poi nubi stratiformi in aumento a partire dal nord e cielo a tratti nuvoloso, tra la sera e la notte qualche debole pioggia tra alta Valle d'Aosta, Ossola e alta Valtellina possibile. Temperature minime in rialzo, massime in lieve flessione complice la nuvolosità.

domenica 25 ottobre: ancora nuvolaglia alternata a schiarite ma in un contesto sempre un po' uggioso, specie al nord, dove potrebbero anche essere presenti nubi basse dovute al sollevamento di qualche nebbia. Temperature invariate.

lunedi 26 ottobre: sarà una bella giornata nel complesso, in serata aumenterà la nuvolosità sulle isole e potrebbe anche verificarsi qualche acquazzone tra Cagliaritano, Trapanese e Palermitano.

martedì 27 ottobre: nuvolaglia tra Tirreno ed isole ma con pochi fenomeni, velato altrove con un po' di sole, la sera nubi in aumento su nord-ovest, Sardegna, regioni tirreniche e Mar Tirreno. Relativamente mite.

mercoledì 28 ottobre: peggiora su nord-ovest, Sardegna, centrali tirreniche, Marche ed alto Lazio, poi anche sul resto del nord con piogge e rovesci, localmente intensi, altrove nuvoloso ma asciutto, richiamo di venti meridionali tra Ostro e Scirocco. Limite della neve sulle Alpi tra i 1800 e i 2200m. Temperature in rialzo al sud, leggero al centro e al nord-est, in lieve calo al nord-ovest.

giovedì 29 ottobre: maltempo in estensione ovunque e in graduale localizzazione lungo i versanti adriatici, dal pomeriggio prime schiarite su Sardegna, Mar Tirreno centro-settentrionale e Ligure e relativi tratti di costa, temperature in lieve calo ovunque, tranne al nord-ovest.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.45: A14 Bologna-Ancona

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Forli' (Km. 81,6) in ent..…

h 23.42: SS106 Jonica

incidente

Incidente a 4,756 km prima di Incrocio Staz. Di Cropani - SS180 Di Cropani (Km. 204,5) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum