Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: forte ondata di CALDO in arrivo, infrangeremo alcuni record?

Una grossa ondata di caldo prende forma proprio in queste ore sull'Europa occidentale. Ecco cosa dovremo aspettarci.

La sfera di cristallo - 24 Giugno 2019, ore 15.00

Prende vigore proprio in queste ore una forte ondata di caldo sull'Europa.
Dalle immagini satellitari nel campo del visibile, possiamo osservare già adesso vere e proprie 'ondate' di sottile pulviscolo sahariano che viene trascinato verso nord dall'anticiclone. Già in questo momento, mentre vi stiamo scrivendo, le temperature su Spagna, Francia meridionale e nord Italia, appaiono in sensibile aumento rispetto ai valori misurati appena 24 ore fa.

Nei prossimi giorni l'ondata di calore subirà una veloce intensificazione raggiungendo valori eccezionali ancora nel sud della Francia, dove a breve scatterà uno stato di allerta per condizioni meteorologiche avverse (è sì, maltempo può essere considerato anche in una condizione di caldo eccessivo).
A tal proposito, ecco la previsione IMPRESSIONANTE del modello europeo sulle anomalie di temperatura previste alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) nella giornata di domani, martedì 25 giugno:


L'ondata di calore in Europa raggiungerà un picco nel periodo compreso tra mercoledì 26 e sabato 29 giugno. Le temperature che potranno essere raggiunte al suolo saranno di tutto rispetto, con valori che potranno superare agevolmente la soglia dei +40°C su diverse località delle regioni settentrionali tra giovedì e venerdì.

L'apice dell'ondata calda porterà sulle regioni del nord, isoterme sino a +24/+26°C al piano isobarico di 850hpa (circa 1500 metri). Ecco la previsione del modello americano sui valori termici massimi previsti al suolo nella giornata di giovedì:
 

Abbattere una simile ondata di caldo richiederà diversi giorni di 'convalescenza'. Al momento i modelli di previsione ipotizzano una lenta attenuazione del muro anticiclonico soltanto a partire dagli ultimissimi giorni di giugno ma appare probabile come tale ondata di caldo possa comunque avere importanti ripercussioni sul tempo previsto anche nei primi giorni del nuovo mese, luglio 2019.

Ecco la previsione Ensemble del modello americano riferita a domenica 30:

Sintesi previsionale da martedì 25 giugno a lunedì primo luglio:

Martedì 25 soleggiato e caldo su tutto il Paese ma con picchi più elevati al nord, laddove le temperature saliranno la china sin oltre i 35°C.

Mercoledì 26 l'ondata di caldo raggiunge valori davvero intensi al nord e su parte del centro, con picchi possibili sino a +36/+38°C. Sereno o poco nuvoloso ovunque.

Giovedì 27 apice dell'ondata di caldo, con valori massimi previsti sino a picchi di +40/+43°C sulle pianure del nord. Relativamente meno caldo lungo le coste ma comunque con valori diffusi oltre i 30°C. Caldo intenso ma meno eccezionale al sud. Poche nubi.

Venerdì 28 grande caldo con valori possibili superiori ai +40°C al nord. Qualche isolato temporale nei rilievi più interni ed elevati delle Alpi, soleggiato altrove.

Sabato 29
soleggiato e molto caldo. Isolati temporali possibili sui rilievi alpini.

Domenica 30 soleggiato e molto caldo ma nel complesso la colonnina di mercurio subirà una flessione sotto la soglia dei 40°C. Qualche nota d'instabilità nell'interno.

Lunedì 1 soleggiato e molto caldo. Qualche temporale nell'interno.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum