Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: fine settimana stabile, in attesa del DILUVIO

Ultimi fenomeni all'estremo sud in attesa di un week-end complessivamente stabile sulla Penisola, ma con l'insidia della nebbia al nord e nelle valli interne del centro. La prossima settimana si conferma invece un marcato peggioramento ad iniziare dal settore di nord-ovest.

La sfera di cristallo - 29 Ottobre 2014, ore 15.00

Le correnti di matrice orientale che stanno determinando una fase autunnale fresca, ma complessivamente gentile al centro-nord, tenderanno ad attenuarsi nei prossimi giorni.

Al loro posto subentrerà una temporanea area anticiclonica che garantirà un buon week-end da nord a sud. Sulle pianure del nord e nelle valli interne del centro aumenterà il rischio nebbia, che ridurrà la visibilità soprattutto di notte e al primo mattino.

Gli ultimi rovesci che si faranno sentire all'estremo sud nella giornata di giovedì tenderanno progressivamente ad uscire dalla scena italiana, rintanandosi verso la Penisola Ellenica. Ne scaturirà un fine settimana complessivamente stabile sullo Stivale, come ampiamente dimostrato dalla prima cartina riportata poco sopra.

L'idillio soleggiato (nebbia a parte) e abbastanza mite del week-end di Ognissanti sarà destinato a lasciare la scena italiana in tempi abbastanza brevi.

Da ovest si avvicinerà una vasta saccatura nord atlantica con annesso sistema frontale, che inizierà a macinare chilometri prima verso l'Europa occidentale, poi in direzione dell'Italia.

Lunedì 3, molto probabilmente, il settore di nord-ovest sarà già sotto le prime precipitazioni, ma il guasto vero e proprio si materializzerà sulla nostra Penisola tra martedì 4 e mercoledì 5 novembre.

In questo frangente arriveranno piogge intense segnatamente al nord e lungo le regioni dell'alto/medio Tirreno, in accordo con una situazione sciroccale molto profonda.

Abbiamo già parlato in altra sede dei rischi che alcune regioni potranno correre con l'incedere di questa situazione di maltempo. Al momento non possiamo fare altro che confermare il tutto ( si leggano a tal proposito questi articoli per maggiori dettagli  http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/maltempo-le-carte-pioggia-che-fanno-paura-all-inizio-della-prossima-settimana/47795/      http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/maltempo-severo-in-arrivo-la-prossima-settimana-chi-rischia-di-pi-/47785/        http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/bonino-tra-lunedi-sera-e-mercoledi-la-liguria-sar-nuovamente-a-rischio-/47791/ )

Se volete avere delucidazioni sul tempo a lungo termine, potete leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo fino alla giornata di mercoledì 5 novembre.

Giovedì 30 ottobre: ancora rischio di rovesci e qualche temporale sulle regioni estreme e sulla Sicilia. Su tutte le altre regioni bel tempo a parte nubi lungo il versante adriatico, senza piogge. Prime nebbie al nord di notte e al primo mattino, temperature in aumento.

Venerdì 31 ottobre: ancora qualche piovasco sulla Calabria, in attenuazione. Bello e soleggiato altrove, ma con nebbie sulle pianure del nord specie di notte e al primo mattino.

Sabato 1 e domenica 2 novembre: bel tempo ovunque. Pochi gli annuvolamenti. Nebbie possibili al nord e nelle valli interne del centro specie di notte e al mattino presto. Temperature massime in aumento.

Lunedì 3 novembre: prime piogge al nord-ovest. Nubi in aumento sulla Sardegna e il Tirreno senza piogge, per il resto bel tempo e mite.

Martedì 4 e mercoledì 5 novembre: pesante maltempo al centro-nord con piogge e temporali anche intensi, specie al nord e sull'alto Tirreno. Ancora in attesa le altre regioni.

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum