Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: fine mese con alta pressione e bel tempo, poi possibili cambiamenti

Dopo la breve fase piovosa al nord-ovest, l'alta pressione riprenderà il comando delle operazioni per qualche giorno. Cambiamenti in vista per i primi giorni di febbraio.

La sfera di cristallo - 25 Gennaio 2018, ore 15.00

48 ore di piogge sparse al nord-ovest (e neve sul corrispondente arco alpino sopra i 1000 metri) non scongiureranno le velleità dell'alta pressione.

Tra domenica 28 e martedì 30 gennaio la figura stabilizzante compirà il solito guizzo verso levante, facendo piazza pulita dell'inverno sull'Italia.

Ci saranno ovviamente le nebbie e le inversioni termiche sulle pianure, ma in quota e lungo le coste le temperature saranno alquanto miti e poco inclini alla stagione che dovremmo vivere...

Quanto durerà questa situazione? Se ci fidiamo delle mappe oggi disponibili, la fase anticiclonica durerà poco e sarà incalzata da una perturbazione nord atlantica già nella giornata di mercoledi 31 gennaio (seconda mappa).

L'approccio perturbato da nord-ovest farà calare in un primo tempo la pressione sui bacini centro-occidentali e in seconda istanza creerà una depressione tra il Golfo Ligure e la Corsica, foriera di piogge sulle regioni settentrionali e centrali.

Il contesto termico non sarà particolarmente freddo e la neve riuscirà a cadere solo sulle Alpi l'Appennino settentrionale a quote medio-alte.

Dicevamo del peggioramento atteso al nord e sul Tirreno nella giornata di giovedì 1 febbraio. Si tratta comunque di un'evoluzione ancora molto dubbiosa che sarà ovviamente rivisitata tramite le prossime uscite dei modelli.

La terza mappa valida per le ore centrali di giovedì 1 febbraio mostra il settentrione unitamente al medio e alto Tirreno sotto piogge di un certo peso. La neve come già anticipato riguarderà solo le Alpi e l'Appennino settentrionale, senza velleità di scendere fino a bassa quota.

Le altre zone d'Italia non avranno fenomeni e resteranno ancora tra le mani di una mitezza abbastanza soleggiata,

Se volete delucidazioni sul tempo a medio e lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a giovedì 1 febbraio.

Venerdì 26 e sabato 27 gennaio: piogge sparse al nord-ovest con neve sopra i 1000 metri. Piovaschi anche sul Tirreno e la Sardegna, per il resto tempo asciutto.

Da domenica 28 a martedi 30 gennaio bel tempo ovunque e clima mite a parte le situazioni nebbiose in pianura.

Mercoledi 31 gennaio tende a peggiorare al nord e sulla Toscana con le prime piogge, invariato altrove.

Giovedì 1 febbraio maltempo al nord e sul Tirreno con piogge e neve sulle Alpi, asciutto e in parte soleggiato altrove, non farà freddo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.22: SS62 Della Cisa

blocco

Chiusura corsia, oggetti su strada a 2,874 km prima di Incrocio Aulla - SS63 Del Valico Del Cerreto..…

h 10.20: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Parma (Km. 110,4) e Terre di Canossa - Campe..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum