Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: finalmente transiterà una vera perturbazione da nord a sud?

Settembre prova a fare entrare in scena l'autunno, proponendo il transito di una vera perturbazione, ma sarà vera gloria?

La sfera di cristallo - 5 Settembre 2017, ore 15.10

Una vera perturbazione, composta da un bel corpo nuvoloso denso e da precipitazioni diffuse. Da quanto non si vede...Da troppo tempo.

I modelli stanno provando a farla transitare sull'Italia durante il prossimo fine settimana.
Per la verità non ne sembrano ancora del tutto convinti, non tanto del passaggio in sé, che dovrebbe comunque verificarsi, ma delle conseguenze sul territorio del suo passaggio, che potrebbero risultare più modeste da quanto mostrato stamane dal modello americano, ma anche no.

E' sull'entità e sulla distribuzione e la persistenza dei fenomeni che si discute dunque, che ci si arrovella a capire se davvero questa sarà la volta buona o dovremo aspettare ancora un'altra occasione per vedere nubi e piogge in grado di attraversare in un solo colpo tutto lo stivale.

Succede ormai raramente anche in autunno e in inverno, visto che le piogge derivano ormai molto spesso dalla formazione di depressioni in loco, perché mai dovrebbe succedere in settembre?

Perché c'è stata una bella anomalia durante l'estate: mentre qui faceva un caldo esagerato, nel nord Europa faceva fresco, più fresco della norma, così come nella regione polare, e tutta quell'aria fresca prima o poi avrebbe dovuto "scaricarsi" almeno in parte verso sud.

Ed è quello che vedono i modelli, chi più chi meno, sin oltre la metà del mese.
Abbiamo da risolvere ancora il problema della siccità, che non passa di moda solo perché per qualche giorno i media non ne parlano o perché si allaga un sottopassaggio per un singolo temporale.

Approfittare di questa situazione sarà importante, a cominciare da giovedì, quando l'instabilità tornerà in scena tra nord-est, Emilia-Romagna e regioni centrali, per continuare tra venerdì e sabato mattina quando toccherà al sud sperimentare il passaggio di qualche temporale e infine tra sabato sera e domenica, quando dovrebbe transitare questo benedetto fronte di cui non si parla d'altro ormai da giorni.
La lotta con i modelli però è appena cominciata. Oggi è solo martedì...

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 12 SETTEMBRE;
mercoledì 6 settembre: nuvolosità irregolare al nord e al centro con locali piogge o rovesci tra Spezzino ed alta Toscana, poi anche su centro-est Alpi, velato al sud, temperature in lieve flessione nei valori massimi.

giovedì 7 settembre: sul nord-ovest parzialmente nuvoloso ma asciutto, tranne su Spezzino, Pavese, Lodigiano, Cremasco, dove saranno possibili piovaschi, instabile con rovesci su est Lombardia, Emilia-Romagna, Triveneto, regioni centrali, tranne la Sardegna, specie su Toscana, Umbria, Marche. Temporali locali anche sulla Campania, poco o parzialmente nuvoloso ma secco sul resto del sud. In serata possibile rientro di temporali o rovesci su tutta la Lombardia. Temperature in calo nelle aree interessate da fenomeni.

venerdì 8 settembre: irregolarmente nuvoloso tra nord e centro ma senza più fenomeni di rilievo, peggioramento temporalesco in arrivo sulla Sicilia entro sera, in trasferimento su Calabria, Lucania e Puglia nella notte su sabato, nulla di rilevante e prevalenza di sole sul resto del sud.

sabato 9 settembre: al sud ultimi rovesci tra Lucania, Puglia e Calabria nelle prime ore, poi passaggio a bel tempo; altrove dapprima schiarite, poi nubi in generale aumento a partire da ovest con piogge e rovesci su Toscana, Umbria, arco alpino, poi bassa Valpadana, infine in serata su tutto il nord con calo termico.

domenica 10 settembre: al nord e al centro perturbato con piogge e temporali, anche forti su Tirreno e regioni di nord-est, poi miglioramento al nord-ovest; al sud peggiora con temporali sulla Campania, al mattino parzialmente nuvoloso e caldo sulle restanti zone del sud ma in peggioramento dal pomeriggio con rovesci e temporali. Ventoso ovunque, calo termico in coincidenza con il passaggio frontale.

lunedì 11 settembre: variabilità al mattino al centro e al sud con residui fenomeni in esaurimento e con schiarite, bello al nord, poi velato. Fresco e ventilato.

martedì 12 settembre: condizioni di generale variabilità. Predicibilità bassa.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.11: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Napoli Est (Km. 19,6) e..…

h 20.11: A10 Genova-Ventimiglia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Arenzano (Km. 20,2) in entrambe..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum