Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: Epifania con una tregua, poi nuovamente MALTEMPO e FREDDO

Piccola tregua in vista, seguita da una nuova irruzione di aria fredda.

La sfera di cristallo - 4 Gennaio 2019, ore 15.30

L'irruzione fredda che ha messo sotto torchio il versante adriatico e il meridione tende a spostarsi verso levante. Di conseguenza il tempo sull'Italia centro-meridionale tenderà a migliorare durante il fine settimana dell'Epifania.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nella giornata di sabato 5 gennaio; come si può notare dalla mappa, gli ultimi rovesci (nevosi sopra i 500-600 metri) saranno possibili sulla Puglia e sulla Calabria. Qualche pioggia cadrà anche sulla Sardegna occidentale, per il resto nubi sparse e tempo asciutto.

Temperature in aumento specie al nord e sui settori occidentali.

Tra domenica 6 e lunedi 7 gennaio (seconda mappa) assisteremo ad un timido tentativo di allungo dell'alta pressione atlantica verso i nostri lidi.

Il tempo sarà governato da condizioni di variabilità sotto un clima solo relativamente freddo; poche piogge in Italia e concentrate segnatamente al meridione e lungo il versante adriatico.

 

Come già anticipato, si tratterà di una tregua del tutto temporanea e in procinto di essere "infilzata" da una nuova discesa fredda proveniente dal nord Europa.

La mappa relativa a giovedì 10 gennaio ce la mostra in piena azione sull'Italia; oltre al calo termico andranno in scena venti forti e precipitazioni soprattutto sul settore centro-meridionale della Penisola.

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo".

RIASSUMENDO: sabato 5 gennaio residue precipitazioni sulle estreme regioni meridionali, nevose sopra i 500-600 metri, per il resto nubi sparse e basso rischio di fenomeni.

Tra domenica 6 e martedi 8 gennaio nubi sparse in Italia con qualche pioggia al sud e clima solo relativamente freddo. A seguire una nuova irruzione fredda colpirà l'Italia specie nella giornata di giovedì 10 gennaio.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum