Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni! Ecco le GRANDI PIOGGE primaverili, il caldo al sud ingrediente necessario, qui tutte le MAPPE!

Sembrano sempre più vicine all'Italia (dalle emissioni modellistiche) le grandi piogge primaverili, precedute ma poi esaltate da un sensibile rialzo delle temperature al centro-sud.

La sfera di cristallo - 5 Maggio 2016, ore 14.17

L'attendibilità pare elevata. Lo dice la media degli scenari del modello americano, anzi lo conferma da giorni: il momento in cui il maltempo risulterà più intenso è previsto in giovedì 12 maggio.

Sarà in quel frangente che la saccatura sfonderà con maggiore decisione nel Mediterraneo e determinerà i fenomeni più abbondanti al centro-nord, prima di coinvolgere anche il meridione.

La fase preparatoria però comincerà molto prima, già lunedì 9 maggio, un flusso di correnti sud occidentali in quota, lo Scirocco al suolo, prepareranno molto carburante per l'ingresso del primo vero fronte, previsto per martedì 10 maggio, il quale si accanirà soprattutto al nord ma comincerà a coinvolgere anche il centro Italia.

Mercoledì 11 un secondo fronte impegnerà tutto il centro-nord e dal pomeriggio l'approfondimento di un minimo depressionario al suolo, il calo dei geopotenziali in quota e l'allontanamento verso est dell'alta pressione subtropicale, spalancheranno la strada a precipitazioni copiose al nord, in parte anche abbondanti al centro, evacueranno il caldo anche al sud, dove il tempo peggiorerà entro sera a partire dalla Sicilia con temporali anche intensi.

Insomma la depressione vuole trasferirsi nel Mediterraneo e metterci radici: sarà questa probabilmente la risposta a chi credeva che le piogge primaverili classiche quest'anno non sarebbero mai arrivate.

Per costruirle è sempre necessario una buona dose di caldo e l'unico mese in grado di assicurare questi contrasti è proprio maggio in primavera, più ancora di aprile, mentre in giugno l'aria fredda ormai difficilmente sfonda ancora verso sud.

Le mappe qui a fianco confermano tutto quanto ci siamo detto e preoccupano anche un po', soprattutto al nord e a ridosso dei rilievi, dove potrebbero raggiungersi picchi precipitativi superiori ai 100mm giornalieri e ai 220mm totali nell'arco del peggioramento, tenendo presente anche che nei fiumi si riverserà anche molta della neve caduta tra fine aprile ed inizio maggio, considerate le temperature miti che accompagneranno la fase perturbata.

Un simile peggioramento però, nato da un'azione di sfondamento, quasi rugbistica, andrà sempre rivalutato alla luce di tutti i successivi aggiornamenti.

IN SINTESI:
-venerdì 6 maggio: il tempo migliore sull'Italia

-sabato 7 e domenica 8 maggio: parzialmente nuvoloso, qualche pioggia o rovescio su Sardegna, tutta la dorsale appenninica, forse le Prealpi e il nord-ovest. Mite.

-lunedi 9 maggio: qualche pioggia al nord-ovest, molto mite su nord-est e centro, caldo al sud.

-martedì 10 maggio: piogge e rovesci anche intensi al nord, rovesci anche al centro o brevi temporali, caldo al sud, 33°C a Palermo.

-mercoledì 11 maggio: forte maltempo al nord, specie dal pomeriggio-sera, temporali intermittenti anche al centro, caldo al sud con punte anche di 34°C a Palermo.

-giovedì 12 maggio: sfondamento del maltempo su tutta la Penisola, via il caldo anche dal meridione, piogge e temporali, fenomeni copiosi al nord.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.33: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.32: SS33 Del Sempione

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato a 971 m prima di Incrocio Vogogna (Km. 108..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum