Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: deriva di tempo INSTABILE specie al nord, vediamo perchè

Una circolazione d'aria più instabile potrebbe portare forti temporali su alcune regioni dell'Italia settentrionale anche nel prossimo futuro. Vediamo nel dettaglio cosa potrebbe accadere e quali regioni potrebbero risultare più esposte all'arrivo dell'instabilità più pronunciata.

La sfera di cristallo - 4 Luglio 2019, ore 15.30

L'atmosfera sta lentamente cercando di smaltire la grossa ondata di calore che ha interessato l'Europa la scorsa settimana. Un'ondata di caldo che rischia di essere la più intensa dell'estate ma che potrebbe anche tradire le aspettative di un'estate arroventata e bollente come in molti sarebbero portati ad immaginare. Quasi come se l'atmosfera, dopo l'inferno di caldo della scorsa settimana, avesse esaurito almeno in parte le scorte di grande caldo disponibili per l'Europa, nel prossimo futuro il quadro generale della circolazione atmosferica prevista sul nostro contintente, tornerà a proporre uno scenario di tempo più instabile, nel quale le circolazioni di bassa pressione guadagneranno lentamente spazio verso le latitudini meridionali. In questo frangente, le prime regioni italiane a risentire di questo cambio d'assetto delle figure bariche in ambito europeo, non potranno che essere quelle settentrionali. Questa nuova fase di instabilità sembra avere inizio dalla prossima settimana, attraverso lo sviluppo di un'ansa depressionaria atta a condizionare il tempo dei settori alto adriatici e del nord-est. Ecco la previsione del modello americano GFS riferita a sabato 6:


Lo sviluppo di questa circolazione di bassa pressione, viaggerà di pari passo con una flessione delle temperature che entro la prossima settimana potrebbero perdere alcuni gradi soprattutto al nord, dove il clima in seguito ad un periodo di grande caldo, tornerebbe ad essere più gradevole. La circolazione di bassa pressione che vi stiamo descrivendo, convoglierebbe sull'Italia correnti nord-occidentali più fresche ed instabili, accompagnate da un ricambio d'aria. Ecco la previsione sulle anomalie di temperatura previste sull'Italia domenica 7. Possiamo osservare l'arrivo di aria più fredda dai quadranti settentrionali:


Lo sviluppo degli eventi nei primi giorni della prossima settimana, potrebbe portare una fase più decisa di tempo instabile sull'Europa centrale ed orientale, compreso il nostro Paese, attraverso lo sviluppo di un'ampia saccatura alimentata da aria più fresca. I fenomeni di instabilità a sfondo temporalesco diventerebbero più frequenti e potrebbero interessare anche parte delle regioni centrali. Le temperature diventerebbero più gradevoli e l'atmosfera più ventilata. Ecco la previsione del modello europeo UKMO riferita a mercoledì 10 luglio:

Sintesi previsionale da venerdì 5 a giovedì 11 luglio:

Venerdì 5 giornata di tempo soleggiato e caldo su tutto il Paese. Spunti d'instabilità sui rilievi del nord.

Sabato 6 arrivano nuovamente temporali più forti ed organizzati sull'estremo nord-oest (Friuli), fococai temporaleschi presenti anche lungo tutta la dorsale alpina. Soleggiato al centro ed al sud. Caldo.

Domenica 7 temporali anche forti saranno possibile sulle regioni di nord-est, accompagnati da flessione delle temperature. Soleggiato e caldo altrove.

Lunedì 8 temporali possibili al centro ed al nord. Bel tempo al sud. Temperature più gradevoli al nord, caldo ancora intenso altrove.

Martedì 9 temporaneo miglioramento, focolai isolati sui rilievi al nord, soleggiato altrove.

Mercoledì 10 e giovedì 11 di nuovo a rischio temporali soprattutto sul nord-est e medio Adriatico, più soleggiato sui versanti occidentali ed al sud. Flessione termica.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum