Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: coperta anticiclonica troppo corta...

La prossima settimana trascorrerà quasi per intero con l'alta pressione ubicata sui settori centro-settentrionali europei. Sull'Italia domineranno le correnti orientali che saranno fautrici di rovesci e qualche temporale specie nelle aree interne del centro-sud durante il pomeriggio.

La sfera di cristallo - 13 Aprile 2018, ore 14.44

Cambio della guardia sullo scacchiere barico europeo. Se ne andranno le correnti instabili da sud-ovest e prenderà piede un flusso orientale moderatamente instabile che sarà il filo conduttore del tempo della prossima settimana in Italia.

Dopo un sabato discretamente soleggiato (a parte la Sardegna nel pomeriggio) la domenica degli italiani vedrà alcuni rovesci sulle regioni centrali e parte del meridione (prima mappa). Questi marceranno verso il settentrione tra il pomeriggio e la serata, interessando più direttamente le zone di pianura.

Sarà una domenica termicamente gradevole specie nelle aree baciate dal sole.

Veniamo ora al tempo della prossima settimana.

Sembra ormai assodata la formazione di un vasto anticiclone che porrà i suoi massimi tra l'Europa centrale e il Baltico, poco a sud della Scandinavia (seconda mappa).

La figura alto pressoria sarà ubicata troppo a nord per consentire un'adeguata stabilità alla nostra Penisola; sull'Italia si manterrà quindi attivo un flusso di correnti orientali non freddo che rinnoverà condizioni di moderata instabilità specie nel pomeriggio e nelle aree interne dell'Italia centro-meridionale.

Il proseguo della settimana non offrirà ulteriori modifiche alla circolazione. Come si nota dalla terza mappa valida per giovedì 19 aprile, un massimo di pressione piuttosto forte sarà ubicato sulla Danimarca.

Da noi resterà attiva una blanda depressione alimentata da correnti relativamente più fresche in arrivo da est (frecce blu).

Una situazione siffatta determinerà probabilmente la formazione di rovesci o temporali soprattutto nelle aree interne peninsulari durante il pomeriggio, con locali sconfinamenti anche lungo le coste.

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine in Italia leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a venerdì 20 aprile.

Sabato 14 aprile: tempo abbastanza buono ovunque con velature sparse o nubi alte senza conseguenze, peggiora a fine giornata sulla Sardegna con piogge. Molto mite ovunque.

Domenica 15 aprile: un po' instabile nel pomeriggio al centro e parte del meridione, con spostamento dei fenomeni anche al nord a fine giornata. Clima molto gradevole.

Da lunedi 16 fino a venerdì 20 aprile si rinnoveranno le stesse condizioni atmosferiche che vedranno un vasto anticiclone sull'Europa centro-settentrionale a cui farà da contro altare una blanda depressione in sede mediterranea e Italica. Sull'Italia avremo quindi tempo moderatamente instabile con rischio di rovesci o temporali specie nelle aree interne e nel pomeriggio con locali sconfinamenti anche lungo le coste. Temperature sempre gradevoli.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.05: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Allacciamento A15 Parma-La Spezia (Km. 102)..…

h 09.00: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Nodo A1/A21 km 55 e Piacenza Nord (Km. 49,7) in direzione Milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum