Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: ci aspetta una settimana INSTABILE, a tratti PERTURBATA su molte regioni

La depressione mediterranea ci terrà compagnia fino alla giornata di sabato 5 maggio. A seguire sarà possibile un temporaneo miglioramento.

La sfera di cristallo - 30 Aprile 2018, ore 15.00

Maggio ci presenta un biglietto da visita con credenziali instabili. Dopo la sfuriata calda di fine aprile, il tempo tornerà a fare le bizze dispensando piogge, temporali e un clima più fresco su molte regioni italiane in questi primi giorni del mese mariano.

Sotto osservazione una depressione mediterranea che dispenserà piogge su alcune regioni già durante la festività del Primo Maggio (leggi qui per tutti i dettagli: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/il-tempo-del-primo-maggio-ultimi-aggiornamenti-/72865/), ma che resterà in sella sul nostro Paese almeno fino alla giornata di sabato 5 maggio.

La prima mappa mostra la fase di massimo sviluppo di questa depressione che si avrà tra mercoledi 2 e giovedì 3 maggio; il perno sarà sul medio-basso Tirreno, ma come si nota dall'immagine tutte le nostre regioni verranno abbracciate dalle sue spire; di conseguenza, il tempo si presenterà molto instabile se non perturbato sul nostro Paese, con temperature in calo specie sotto le precipitazioni più intense.

Durante il fine settimana, la depressione medesima inizierà a perdere forza, allargando le proprie maglie. Tuttavia la nostra Penisola resterà sotto condizioni di instabilità latente anche se con fenomeni meno diffusi ed intensi.

Tra sabato 5 e domenica 6 maggio gli spazi soleggiati diverranno più ampi a scapito delle precipitazioni che tenderanno a ridursi, arroccandosi nelle zone interne e montuose specie nelle ore pomeridiane.

Per avere un aumento della pressione e un franco incremento delle temperature si dovrà attendere l'inizio della settimana prossima e in particolare la giornata di lunedi 7 maggio.

Una residua instabilità pomeridiana si farà ancora vedere su parte del centro e al meridione, mentre sul resto d'Italia il tempo dovrebbe essere buono.

Si tratterà però solo di una parentesi in quanto a seguire nuove depressioni potrebbero interessate il Mediterraneo e l'Italia almeno fino al giorno 15, ma di ciò se ne occuperà la rubrica "Fantameteo".

Per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedi 7 maggio.

Martedi 1 maggio: tempo perturbato sulla Sardegna con piogge e rovesci. Estensione dei fenomeni alla Toscana, all'Alto Lazio, all'Umbria e al nord-ovest in giornata. Sul resto d'Italia tempo asciutto e discretamente soleggiato.

Da mercoledi 2 a venerdì 4 maggio: tempo instabile su tutte le regioni, ma in modo particolare al nord, sulla Sardegna e al centro, dove le piogge saranno maggiormente frequenti. Temperature ovviamente in calo specie laddove interverranno piogge più consistenti.

Sabato 5 e domenica 6 maggio: lento miglioramento con belle schiarite, ma ancora condizioni di instabilità latente e rischio di rovesci e temporali specie nelle zone interne e nel pomeriggio. Leggero aumento termico.

Lunedi 7 maggio: bel tempo al nord e al centro, ancora un po' instabile al meridione con rovesci pomeridiani ubicati essenzialmente nelle zone interne. Temperature in aumento.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum